To The Stars... Demos, Odds and Ends

Parla di Tom / Talk about Tom
Avatar utente
Mattia
Site Admin
Messaggi: 4445
Iscritto il: 01 gen 1970, 01:00
Contatta:

To The Stars... Demos, Odds and Ends

Messaggio da Mattia » 01 mar 2015, 11:51

Visto che da ieri sera si sa qualcosa di più dell'album solista di Tom DeLonge che contiene i demo per i blink-182 e canzoni nuove, ho aperto questa discussione dedicata a "To The Stars... Demos, Odds and Ends".

STIG
Messaggi: 172
Iscritto il: 13 mar 2009, 13:51

Re: To The Stars... Demos, Odds and Ends

Messaggio da STIG » 01 mar 2015, 15:37

Sono molto curioso di sentire qualcosa di più: il video teaser, in quanto tale, non è molto indicativo, ma dai tre ritagli di brani dei teaser mi sembra ci si possa aspettare registrazioni di qualità, almeno come audio, nonostante siano demo, brani "extra" (che vuol dire tutto/vuol dire niente).

Quei pochi secondi mi sembrano promettere bene. Carino anche il design della maglietta nei bundle: non sono un critico d'arte e in generale il mio spirito di osservazione è prossimo allo zero, tuttavia l'alieno con il volto molto simile allo smile dei blink-182 e che tiene in mano un ombrello, come Poet Anderson degli Angels & Airwaves mi sembra molto riassuntivo di quello che è Tom. Tom è gli Angels & Airwaves, è un appassionato di storie su alieni ed ufo, ed è cresciuto con il punk rock/è anche punk rock, stile musicale che ha avuto un ruolo centrale della sua crescita incarnandosi nei blink-182. Mi sembra molto una "autobiografia in disegno".

Garriuw
Messaggi: 5
Iscritto il: 05 mar 2015, 10:55

Re: To The Stars... Demos, Odds and Ends

Messaggio da Garriuw » 06 mar 2015, 13:48

Per caso qualcuno di voi ha preordinato il tutto? io sarei interessato all'acquisto del bundle Vinile + Digitale ma ho paura di rimanere fregato con la dogana e con la spedizione.

Chi ha preordinato mi potrebbe dare qualche informazione in più?

Avatar utente
Mattia
Site Admin
Messaggi: 4445
Iscritto il: 01 gen 1970, 01:00
Contatta:

Re: To The Stars... Demos, Odds and Ends

Messaggio da Mattia » 06 mar 2015, 14:23

Garriuw ha scritto:Per caso qualcuno di voi ha preordinato il tutto? io sarei interessato all'acquisto del bundle Vinile + Digitale ma ho paura di rimanere fregato con la dogana e con la spedizione.

Chi ha preordinato mi potrebbe dare qualche informazione in più?
Per l'acquisto del solo vinile le spese di spedizione sono di 9,99$ (9,11€ con il cambio attuale) o 45,99$ (41,95€ con il cambio attuale).
Con le spese di spedizione meno costose il pacco dovrebbe arrivare in 3 settimane/1 mese circa, mentre con quelle più costose ci dovrebbe mettere molto di meno, ma non so darti un valore approssimativo.
Per quanto riguarda la dogana, nella maggior parte dei casi non ci sono problemi (personalmente non ho mai avuto problemi nel farmi spedire pacchi dall'estero), ma dipende sempre da caso a caso.
Ti ricordo che i vinili non saranno spediti prima dell'inizio di giugno, mentre potrai scaricare l'album completo il 20 aprile 2015 (qui tutte le informazioni sui bundle).

STIG
Messaggi: 172
Iscritto il: 13 mar 2009, 13:51

Re: To The Stars... Demos, Odds and Ends

Messaggio da STIG » 09 mar 2015, 23:46

Ho ascoltato un paio di volte "New World", appena pubblicata.
Si sente che era una demo per i blink-182, molto più "punk-rockeggiante", dei brani degli Angels & Airwaves (giustamente), e mi piace davvero molto. Le parti di basso hanno uno stile abbastanza aggressivo che mi ricorda i Box Car Racer (per me anche ciò rappresenta un pro).

Mi sembra rimanga il "problema" del mixaggio (problema "nato" con la pubblicazione di The Dream Walker degli Angels & Airwaves), che per alcune persone esiste e per altre no: la voce di Tom non è chiara e il suono degli strumenti mi sembra anch'esso poco definito (allo stesso modo di come mi sembra nella versione MP3 di The Dream Walker, in quella WAV mi sembra meglio - magari è solo una questione psicologica sapendo la differenza tra il formato compresso (MP3) e non (WAV)); comunque trattandosi di un brano creato da una demo, direi di non potermi affatto lamentare (lo ritengo decisamente di qualità)!

Avatar utente
Mattia
Site Admin
Messaggi: 4445
Iscritto il: 01 gen 1970, 01:00
Contatta:

Re: To The Stars... Demos, Odds and Ends

Messaggio da Mattia » 10 mar 2015, 10:12

STIG ha scritto:Ho ascoltato un paio di volte "New World", appena pubblicata.
Si sente che era una demo per i blink-182, molto più "punk-rockeggiante", dei brani degli Angels & Airwaves (giustamente), e mi piace davvero molto. Le parti di basso hanno uno stile abbastanza aggressivo che mi ricorda i Box Car Racer (per me anche ciò rappresenta un pro).

Mi sembra rimanga il "problema" del mixaggio (problema "nato" con la pubblicazione di The Dream Walker degli Angels & Airwaves), che per alcune persone esiste e per altre no: la voce di Tom non è chiara e il suono degli strumenti mi sembra anch'esso poco definito (allo stesso modo di come mi sembra nella versione MP3 di The Dream Walker, in quella WAV mi sembra meglio - magari è solo una questione psicologica sapendo la differenza tra il formato compresso (MP3) e non (WAV)); comunque trattandosi di un brano creato da una demo, direi di non potermi affatto lamentare (lo ritengo decisamente di qualità)!
Al momento ho sentito la canzone solo una volta un po' distrattamente.
Concordo con te sul fatto che musicalmente potrebbe essere una canzone nata da una demo per i blink-182, ma leggendo il testo di "New World" mi sembra che parli della loro situazione attuale e che sia stato scritto dopo.
Forse le parti di basso ti ricordano i Box Car Racer, perché in entrambi i casi è sempre Tom DeLonge che le suona.
Per quanto riguarda il mixaggio, la "colpa" è sempre di Aaron Rubin che ha lavorato anche su queste canzoni di Tom. Per ora non esprimo giudizi, perché ho ascoltato "New World" solo una volta e perché "Paralyzed" degli Angels And Airwaves, nonostante il mixaggio, è diventata una delle mie canzoni preferite di "The Dream Walker".

iamandrea
Messaggi: 21
Iscritto il: 15 lug 2011, 09:43

Re: To The Stars... Demos, Odds and Ends

Messaggio da iamandrea » 10 mar 2015, 14:30

Tom non smette mai di stupirmi...ad un primo ascolto mi sembrava una canzone scritta da Mark piuttosto che sua! :o :lol:
Nel testo per me ci sono più di un riferimento alla sua situazione attuale con i blink:

"Why must, we not, act tonight
Too many lies here"

"I fall hands down, I pray
I don’t give an F-U-C-K"

Per me è una gran bella canzone, e spero che anche il resto delle canzoni in uscita sia di tale livello, però continuò a non capire perchè Tom si sia chiuso nella sua campana di vetro e non dica esplicitamente la sua sulle ultime vicissitudini in casa blink. Perlomeno Travis e Mark hanno detto la loro alla luce del sole...

Avatar utente
Mr.T
Messaggi: 135
Iscritto il: 05 ago 2011, 11:49

Re: To The Stars... Demos, Odds and Ends

Messaggio da Mr.T » 10 mar 2015, 15:12

È un peccato sentire questa canzone e sapere che non farà parte di un album dei Blink, lo stile c'è, Wackerman è un Batterista, ma Travis gli avrebbe dato quel tocco in più. Già mi sentivo il raddoppio vocale nel pre-ritornello e nel ritornello di Mark.
Dopo tutto è una bella canzone, speriamo continui sulla stessa scia.
The past is only the future with the lights on

STIG
Messaggi: 172
Iscritto il: 13 mar 2009, 13:51

Re: To The Stars... Demos, Odds and Ends

Messaggio da STIG » 10 mar 2015, 19:38

Mattia ha scritto:
STIG ha scritto:Ho ascoltato un paio di volte "New World", appena pubblicata.
Si sente che era una demo per i blink-182, molto più "punk-rockeggiante", dei brani degli Angels & Airwaves (giustamente), e mi piace davvero molto. Le parti di basso hanno uno stile abbastanza aggressivo che mi ricorda i Box Car Racer (per me anche ciò rappresenta un pro).

Mi sembra rimanga il "problema" del mixaggio (problema "nato" con la pubblicazione di The Dream Walker degli Angels & Airwaves), che per alcune persone esiste e per altre no: la voce di Tom non è chiara e il suono degli strumenti mi sembra anch'esso poco definito (allo stesso modo di come mi sembra nella versione MP3 di The Dream Walker, in quella WAV mi sembra meglio - magari è solo una questione psicologica sapendo la differenza tra il formato compresso (MP3) e non (WAV)); comunque trattandosi di un brano creato da una demo, direi di non potermi affatto lamentare (lo ritengo decisamente di qualità)!
Al momento ho sentito la canzone solo una volta un po' distrattamente.
Concordo con te sul fatto che musicalmente potrebbe essere una canzone nata da una demo per i blink-182, ma leggendo il testo di "New World" mi sembra che parli della loro situazione attuale e che sia stato scritto dopo.
Forse le parti di basso ti ricordano i Box Car Racer, perché in entrambi i casi è sempre Tom DeLonge che le suona.
Per quanto riguarda il mixaggio, la "colpa" è sempre di Aaron Rubin che ha lavorato anche su queste canzoni di Tom. Per ora non esprimo giudizi, perché ho ascoltato "New World" solo una volta e perché "Paralyzed" degli Angels And Airwaves, nonostante il mixaggio, è diventata una delle mie canzoni preferite di "The Dream Walker".
Sicuramente la somiglianza che ho notato nelle tracce di basso con lo stile Box Car Racer è perchè l'ha suonato Tom (e mi piace davvero molto il riff principale che ripete per buona parte dell'album!).

Non volevo criticare Aaron, anzi mi sembra abbia fatto un lavoro decisamente buono come mix; e concordo sulla tua considerazione su Paralyzed.

Anche a me il testo pare molto "storia recente dei blink-182", ma alcune parti del testo potrebbero andar bene anche in un generico momento della vita "recente" di Tom, mi riferisco in particolare a quando dice "I'm crucified": qualsiasi cosa facesse negli ultimi anni, commentando il suo operato su Twitter con messaggi riguardanti i suoi vari progetti, riceveva sempre molte risposte del tipo "Smettila con queste ca**ate e vai a suonare con i blink-182". Spesso erano messaggi tutto fuorché educati.
L'apice è stato alla pubblicazione di The Dream Walker degli Angels & Airwaves, quando Tom, tutto gasato per il suo lavoro portato a compimento (a parer mio giustamente), quasi la metà dei messaggi di risposta che riceveeva erano del tipo di cui ho scritto poco sopra.
iamandrea ha scritto: Per me è una gran bella canzone, e spero che anche il resto delle canzoni in uscita sia di tale livello, però continuò a non capire perchè Tom si sia chiuso nella sua campana di vetro e non dica esplicitamente la sua sulle ultime vicissitudini in casa blink. Perlomeno Travis e Mark hanno detto la loro alla luce del sole...
Non si è chiuso in una campana di vetro, non lo farà perchè non è fatto come Mark e Travis, non parla alla stampa dei suoi fatti privati (per quanto i blink-182 siano "anche dei fan", tutto dipende solo dai tre membri del gruppo, Mark, Tom e Travis, sono solo affari loro): l'ha detto esplicitamente in un'intervista di cui non trovo il link.
Mr.T ha scritto:[...]
Dopo tutto è una bella canzone, speriamo continui sulla stessa scia.
Come qualità spero anch'io di sì, come stile spero di no, preferirei ci fossero anche brani non punk rock (che mi piace moltissimo!).
Da quel che ho capito, l'album dovrebbe essere un po' un minestrone di brani scritti come demo per i blink-182 e altri brani "extra". Spero che tra questi "extra" ci sia anche materiale demo non pubblicato proveniente da relativi album degli Angels & Airwaves. Per esempio, un po' di tempo fa Atom Willard parlò in un Hangout con il batterista Cobus Potgieter su YouTube di aver versioni diverse di quasi ogni pezzo di batteria per ogni brano inserito in Love/Love Pt 2. Ad esempio dice di avere un altro pezzo di batteria completamente diverso rispetto a quello che poi hanno usato come ritornello per Anxiety ( https://www.youtube.com/watch?v=VnkvBJPyMmw a 20:52)

Avatar utente
Mattia
Site Admin
Messaggi: 4445
Iscritto il: 01 gen 1970, 01:00
Contatta:

Re: To The Stars... Demos, Odds and Ends

Messaggio da Mattia » 11 mar 2015, 09:56

iamandrea ha scritto:Nel testo per me ci sono più di un riferimento alla sua situazione attuale con i blink:

"Why must, we not, act tonight
Too many lies here"

"I fall hands down, I pray
I don’t give an F-U-C-K"
Condivido sui riferimenti alla situazione attuale dei blink-182. Quando ho letto "I don’t give an F-U-C-K", mi è venuto subito in mente questo.
Mr.T ha scritto:È un peccato sentire questa canzone e sapere che non farà parte di un album dei Blink, lo stile c'è, Wackerman è un Batterista, ma Travis gli avrebbe dato quel tocco in più. Già mi sentivo il raddoppio vocale nel pre-ritornello e nel ritornello di Mark.
Sicuramente se avesse fatto parte del nuovo album dei blink-182 e se il nuovo album fosse stato registrato da band "vera" (non come "Neighborhoods"), "New World" sarebbe potuta migliorare come canzone.
STIG ha scritto:Non si è chiuso in una campana di vetro, non lo farà perchè non è fatto come Mark e Travis, non parla alla stampa dei suoi fatti privati (per quanto i blink-182 siano "anche dei fan", tutto dipende solo dai tre membri del gruppo, Mark, Tom e Travis, sono solo affari loro): l'ha detto esplicitamente in un'intervista di cui non trovo il link.
Aveva risposto a un fan su Instagram che non parla dei suoi fatti privati con la stampa: viewtopic.php?f=1&t=7060&p=31709#p31709
STIG ha scritto:
Mr.T ha scritto:[...]
Dopo tutto è una bella canzone, speriamo continui sulla stessa scia.
Come qualità spero anch'io di sì, come stile spero di no, preferirei ci fossero anche brani non punk rock (che mi piace moltissimo!).
Da quel che ho capito, l'album dovrebbe essere un po' un minestrone di brani scritti come demo per i blink-182 e altri brani "extra". Spero che tra questi "extra" ci sia anche materiale demo non pubblicato proveniente da relativi album degli Angels & Airwaves.
Spero che ci siano solo canzoni che ricordano le sonorità dei blink-182, perché ci sono già troppe persone che aspettano mezzo secondo di sintetizzatore in più per dire che è colpa di Tom che i blink-182 non fanno più pop-punk (da "solo" 14 anni :mrgreen:).
Non credo che Tom abbia usato delle demo pensate per gli Angels And Airwaves, ma probabilmente ci saranno tra le canzoni extra brani con sonorità simili agli AVA (che alla fine sono quelle di Tom DeLonge).

Avatar utente
numero 13
Messaggi: 337
Iscritto il: 04 giu 2007, 19:53
Località: somewhere out there, Brianza, ITALIA

Re: To The Stars... Demos, Odds and Ends

Messaggio da numero 13 » 17 mar 2015, 12:36

Ho ordinato il 13 marzo:

* "The dream walker" (CD + digital bundle)
* "The dream walker" (vinile + Poet poster)
* "To the stars" (CD + digital) (2 copie)

Costo spese di spedizione : 12.99$ (con il cambio attuale, circa 12€...ho scelto proprio un buon momento per comprare dall'America :? )

I download digitali sono stati disponibili da subito, e includevano:

* il singolo "New world" in formato MP3
* l'album "The dream walker" in formato MP3
* l'album "The dream walker" in formato WAV
* lo short movie "POET ANDERSON" in formato MOV (full HD)
* un'anteprima di 10 pagine del primo numero della comic book series "Poet Anderson" in formato PDF

A questi si aggiungerà la versione digitale dell'album "To the stars" a partire dal 20 aprile, mi pare di aver capito.
Attualmente lo status del mio ordine è "Processing (partial)", immagino che quel "partial" sia dovuto al fatto che parte di ciò che ho ordinato non è ancora disponibile. Non mi resta che sedermi comodo e aspettare... :roll:
2010/09/04. Bologna, Italy
2011/01/30. Paris, France
2012/04/14. London, UK
2012/07/03. Milano, Italy

Avatar utente
Mattia
Site Admin
Messaggi: 4445
Iscritto il: 01 gen 1970, 01:00
Contatta:

Re: To The Stars... Demos, Odds and Ends

Messaggio da Mattia » 17 mar 2015, 13:07

numero 13 ha scritto:A questi si aggiungerà la versione digitale dell'album "To the stars" a partire dal 20 aprile, mi pare di aver capito.
Attualmente lo status del mio ordine è "Processing (partial)", immagino che quel "partial" sia dovuto al fatto che parte di ciò che ho ordinato non è ancora disponibile. Non mi resta che sedermi comodo e aspettare... :roll:
Sì, il 20 aprile potrai scaricare "To The Stars" e in quella settimana inizieranno a spedire i bundle e, quindi, i tuoi CD (vedi qui).
Per quanto riguarda "The Dream Walker", dovrebbero spedirti a breve tutto visto che i vinili e i poster sono arrivati a febbraio.

Facci sapere quanto ti arrivano i pacchi, così possiamo avere dei tempi più o meno precisi di quanto ci metteranno i bundle di "To The Stars" ad arrivare (in teoria dovrebbero essere circa tre settimane).

Avatar utente
numero 13
Messaggi: 337
Iscritto il: 04 giu 2007, 19:53
Località: somewhere out there, Brianza, ITALIA

Re: To The Stars... Demos, Odds and Ends

Messaggio da numero 13 » 18 mar 2015, 11:00

Mattia ha scritto:Per quanto riguarda "The Dream Walker", dovrebbero spedirti a breve tutto visto che i vinili e i poster sono arrivati a febbraio.
Spero tu abbia ragione, anche se io non sono così ottimista sulla possibilità che mi facciano 2 spedizioni distinte (vorrebbe dire che ho pagato circa 6 dollari a spedizione, per un pacco che arriva dagli States mi sembra davvero poco...)
Io immagino che i miei ordini arrivino tutti assieme intorno alla metà di maggio.
2010/09/04. Bologna, Italy
2011/01/30. Paris, France
2012/04/14. London, UK
2012/07/03. Milano, Italy

STIG
Messaggi: 172
Iscritto il: 13 mar 2009, 13:51

Re: To The Stars... Demos, Odds and Ends

Messaggio da STIG » 18 mar 2015, 16:45

Se acquisti più prodotti sul sito della To The Stars e uno o più oggetti sono in pre-ordine, viene effettuata una sola spedizione una volta che scade il periodo di preordine del/di tutti gli oggetti. È spiegato chiaramente in una delle prime schermate della procedura di acquisto.

Avatar utente
Mattia
Site Admin
Messaggi: 4445
Iscritto il: 01 gen 1970, 01:00
Contatta:

Re: To The Stars... Demos, Odds and Ends

Messaggio da Mattia » 22 mar 2015, 09:36

Tom DeLonge ha scritto su Twitter che sul suo nuovo album c'è la canzone punk più veloce che abbia mai scritto negli ultimi 15 anni e spera che faccia distruggere le cose a chi l'ascolta.

Avatar utente
Mattia
Site Admin
Messaggi: 4445
Iscritto il: 01 gen 1970, 01:00
Contatta:

Re: To The Stars... Demos, Odds and Ends

Messaggio da Mattia » 23 mar 2015, 18:14

Tom DeLonge ha scritto su Twitter che la canzone che pubblicherà oggi dal suo album solista sarà "The Invisible Parade". Da quello che ha scritto l'altro giorno, si dovrebbe trattare di un brano acustico. UPDATE: È uscita "The Invisible Parade", la seconda canzone di "To The Stars... Demos, Odds And Ends" di Tom DeLonge

Avatar utente
Mr.T
Messaggi: 135
Iscritto il: 05 ago 2011, 11:49

Re: To The Stars... Demos, Odds and Ends

Messaggio da Mr.T » 24 mar 2015, 12:34

Non so voi, ma a me piace molto. La voce di Tom è strana, non sembra quasi lui, molto più bassa del solito. La base è semplice, ma il testo letto e riletto è molto profondo.
The past is only the future with the lights on

Avatar utente
Mattia
Site Admin
Messaggi: 4445
Iscritto il: 01 gen 1970, 01:00
Contatta:

Re: To The Stars... Demos, Odds and Ends

Messaggio da Mattia » 24 mar 2015, 13:05

Mr.T ha scritto:Non so voi, ma a me piace molto. La voce di Tom è strana, non sembra quasi lui, molto più bassa del solito. La base è semplice, ma il testo letto e riletto è molto profondo.
Anche a me "The Invisible Parade" è piaciuta. Oltre alla musica, anche il testo, perché non ha troppe strofe di difficile interpretazione (un modo elegante per non dire senza senso :mrgreen:) come in alcune canzoni di "The Dream Walker".
La voce di Tom DeLonge mi sembra identica a quella usata in "Anomaly" degli Angels And Airwaves (forse Ilan Rubin ha utilizzato le stesse tecniche di mixaggio).

Avatar utente
Mr.T
Messaggi: 135
Iscritto il: 05 ago 2011, 11:49

Re: To The Stars... Demos, Odds and Ends

Messaggio da Mr.T » 02 apr 2015, 23:38

Devo dire che New World mi piace molto come canzone, continuo a canticchiarmela in testa, in particolare pre ritornello e ritornello. Ora anche il video, certo, niente di che, ma è comunque bello vedere qualcosa di nuovo. Ci sarà un messaggio tra le righe dietro lui che spacca strumenti, basso e batteria inclusi? Non credo, però è buffa la cosa.
The past is only the future with the lights on

Avatar utente
Mattia
Site Admin
Messaggi: 4445
Iscritto il: 01 gen 1970, 01:00
Contatta:

Re: To The Stars... Demos, Odds and Ends

Messaggio da Mattia » 03 apr 2015, 09:41

Mr.T ha scritto:Ora anche il video, certo, niente di che, ma è comunque bello vedere qualcosa di nuovo. Ci sarà un messaggio tra le righe dietro lui che spacca strumenti, basso e batteria inclusi? Non credo, però è buffa la cosa.
Il messaggio del video potrebbe essere che ha distrutto il suo passato nei blink-182 e ora va avanti con i suoi progetti, ma non credo che sia questo visto che ha sempre detto di amare i blink-182 e la loro storia.
Il momento più buffo del video di "New World" è quando cade sopra la batteria al minuto 2:03 ed è bello che non sia stato cancellato. Lo stesso si può dire della ragazza che spunta al minuto 1:22 del lyric video di "The Invisible Parade".

Rispondi