Neighborhoods

Parla dei blink-182 / Talk about blink-182
STIG
Messaggi: 172
Iscritto il: 13 mar 2009, 13:51

Re: Neighborhoods [era: Vedo il nuovo album molto lontano...

Messaggio da STIG » 01 ott 2011, 23:26

Causa problemi con la carta di credito virtuale, amazon ha annullato il mio ordine, quindi sono interessato a comprare la promozione album+maglietta da bompa.com: il problema è quando inserisco l'indirizzo per l'addebito su carta virtuale: il sistema non riconosce i miei dati corretti, dicendo che l'indirizzo inserito non corrisponde con quello del proprietario della carta di credito. Qualcuno sa dirmi se bompa.com non accetta carte di credito virtuali oppure se e come ha risolto questo problema? (io nel frattempo ho scritto una mail a quelli di bompa, sperando che mi rispondano il prima possibile)

Avatar utente
Mattia
Site Admin
Messaggi: 4459
Iscritto il: 01 gen 1970, 01:00
Contatta:

Re: Neighborhoods [era: Vedo il nuovo album molto lontano...

Messaggio da Mattia » 03 ott 2011, 09:37

steblink ha scritto:cazzo..ho ordinato giovedì l'album da amazon!! non posso disdire senza che mi prendano soldi così me lo prendo con la felpa?? l'album da amazon è già in spedizione!!
Se è già in spedizione, non credo che tu possa annullare l'ordine. Comunque prova a controllare su Amazon: da qualche parte ci dovrebbe essere l'elenco degli ordini e, se è possibile, ci dovrebbe essere qualche bottone per annullarli.
STIG ha scritto:Causa problemi con la carta di credito virtuale, amazon ha annullato il mio ordine, quindi sono interessato a comprare la promozione album+maglietta da bompa.com: il problema è quando inserisco l'indirizzo per l'addebito su carta virtuale: il sistema non riconosce i miei dati corretti, dicendo che l'indirizzo inserito non corrisponde con quello del proprietario della carta di credito. Qualcuno sa dirmi se bompa.com non accetta carte di credito virtuali oppure se e come ha risolto questo problema? (io nel frattempo ho scritto una mail a quelli di bompa, sperando che mi rispondano il prima possibile)
La cosa migliore è aspettare la risposta di Bompa. Cosa intendi per carta di credito virtuale? Intendi PayPal o qualcos'altro?

steblink
Messaggi: 461
Iscritto il: 19 feb 2009, 09:40

Re: Neighborhoods [era: Vedo il nuovo album molto lontano...

Messaggio da steblink » 03 ott 2011, 09:56

non annullo l'ordine di amazon perchè ormai è spedito e dovrei pagare le spese di spedizione di ritorno..adesso vedo..mi sa che lo ordino anche da bompa, e un cd lo vendo!

STIG
Messaggi: 172
Iscritto il: 13 mar 2009, 13:51

Re: Neighborhoods [era: Vedo il nuovo album molto lontano...

Messaggio da STIG » 03 ott 2011, 13:34

Mattia ha scritto:La cosa migliore è aspettare la risposta di Bompa. Cosa intendi per carta di credito virtuale? Intendi PayPal o qualcos'altro?
Intendo proprio carta di credito virtuale: alcune banche permettono di crearle e di usarle su internet; servono per non dover "mettere online" il proprio numero di carta di credito; quando si creano si mette un importo massimo (poi la somma effettivamente spesa a fine mese viene addebitata sulla carta di credito fisica, e quindi sul conto corrente); spero mi rispondano in giornata, poi faccio sapere a voi cosa mi diranno.

Allius
Messaggi: 5
Iscritto il: 18 set 2011, 14:30

Re: Neighborhoods [era: Vedo il nuovo album molto lontano...

Messaggio da Allius » 04 ott 2011, 12:43

STIG ha scritto:Causa problemi con la carta di credito virtuale, amazon ha annullato il mio ordine, quindi sono interessato a comprare la promozione album+maglietta da bompa.com: il problema è quando inserisco l'indirizzo per l'addebito su carta virtuale: il sistema non riconosce i miei dati corretti, dicendo che l'indirizzo inserito non corrisponde con quello del proprietario della carta di credito. Qualcuno sa dirmi se bompa.com non accetta carte di credito virtuali oppure se e come ha risolto questo problema? (io nel frattempo ho scritto una mail a quelli di bompa, sperando che mi rispondano il prima possibile)
Anch'io ho lo stesso problema! Se ti rispondono facci sapere!

Avatar utente
Mattia
Site Admin
Messaggi: 4459
Iscritto il: 01 gen 1970, 01:00
Contatta:

Re: Neighborhoods [era: Vedo il nuovo album molto lontano...

Messaggio da Mattia » 05 ott 2011, 08:39

Immagine
Spotify non è disponibile in Italia, ma, se per qualche motivo qualcuno di voi ha la possibilità di accedere, è possibile ascoltare "Neighborhoods" con il commento di Mark Hoppus ad ogni canzone.

JC182
Messaggi: 3
Iscritto il: 05 ott 2011, 18:06

Re: Neighborhoods [era: Vedo il nuovo album molto lontano...

Messaggio da JC182 » 05 ott 2011, 18:20

io gia ce l'ho fantastico poi se sdi apre una sezione io commenterei tutte le canzoni cn il mio pensiero

Avatar utente
Mattia
Site Admin
Messaggi: 4459
Iscritto il: 01 gen 1970, 01:00
Contatta:

Re: Neighborhoods [era: Vedo il nuovo album molto lontano...

Messaggio da Mattia » 06 ott 2011, 08:53

JC182 ha scritto:io gia ce l'ho fantastico poi se sdi apre una sezione io commenterei tutte le canzoni cn il mio pensiero
Le uniche canzoni del nuovo album che hanno una discussione dedicata sono Up All Night e Heart's All Gone. Puoi commentare tutte le canzoni in questa discussione visto che parla dell'album "Neighborhoods" in generale.

peppeTRVS
Messaggi: 119
Iscritto il: 17 giu 2009, 22:39

Re: Neighborhoods [era: Vedo il nuovo album molto lontano...

Messaggio da peppeTRVS » 06 ott 2011, 09:33

mattia però vogliamo anche le tue impressioni sull'album :)

Avatar utente
Mattia
Site Admin
Messaggi: 4459
Iscritto il: 01 gen 1970, 01:00
Contatta:

Re: Neighborhoods [era: Vedo il nuovo album molto lontano...

Messaggio da Mattia » 06 ott 2011, 15:06

peppeTRVS ha scritto:mattia però vogliamo anche le tue impressioni sull'album :)
In complesso l'album mi è piaciuto. Musicalmente mi sembra un'evoluzione dei blink-182 pre-scioglimento condita con un po' delle esperienze fatte con i vari progetti (Angels And Airwaves e +44 su tutti) e i testi mi paiono nettamente più melanconici. Faccio una descrizione per ogni canzone dell'album con le mie opinioni:
  1. L'album inizia con "Ghost On The Dance Floor" che mi sembra quasi un ricordo per gli amici e i collaboratori dei blink-182 che sono morti negli ultimi anni. Se ho capito bene, il testo parla del ricordo delle persone care che non ci sono più che avviene grazie all'ascolto di una canzone.
  2. "Natives" inizia con un riff che penso derivi dall'esperienza con gli Angels And Airwaves da parte di Tom (mi ricorda quello di "Young London") e poi la canzone continua con la parte cantata più punk e più blink. Mi piace molto il fatto che Tom canti le strofe, mentre Mark canti i ritornelli.
  3. "Up All Night" sia come testo che come musica mi sembra il riassunto dell'album, forse anche grazie al fatto che è la prima canzone nata dopo la riunione e che sicuramente ha avuto delle modifiche durante tutta la lavorazione dell'album.
  4. Secondo me, "After Midnight" sarà sicuramente un singolo. Questa canzone mi sembra un po' la "I Miss You" di questo album: la canzone d'amore per eccellenza sia musicalmente che come testo. Probabilmente se viene ascoltata a San Valentino e non si ha una fidanzata/un fidanzato, si rischia di dover essere ricoverati per diabete. Anche in questo caso mi piace il fatto che Tom e Mark si dividono strofe e ritornelli.
  5. Non ho ben capito il senso di "Snake Charmer", ma mi piace. Il riff di chitarra a qualcuno ricorda gli Angels And Airwaves, ma a me ricorda i riff di chitarra degli AVA che assomigliano a quelli dell'album "blink-182". La pronuncia dei vari "time" di Tom completa la "blinkevolezza" di questa canzone.
  6. Non sono un fan degli interlude e quindi non apprezzo molto "Heart's All Gone Interlude". Se fosse stato per me, lo avrei fatto più corto e avrei unito la traccia dell'interlude con quella della canzone vera e propria.
  7. "Heart's All Gone" è la canzone più punk dell'album, però, al contrario di molti, a me non ricorda "Dude Ranch", ma piuttosto gruppi come i NOFX.
  8. Il "la-da-da" di "Wishing Well" mi ricorda un po' i blink-182 dei tempi di "Enema of the State" e "Take Off Your Pants And Jacket". Se si ascolta solo la musica, sembrerebbe una canzone gioiosa, mentre il testo mi pare più una canzone di speranza per un futuro migliore.
  9. Al contrario di "Natives" e "After Midnight", in "Kaleidoscope" Mark canta le strofe e Tom i ritornelli. In questa canzone è il ritornello di Tom che aggiunge un po' di gusto punk alla canzone. Nel ritornello Tom canta che è la prima volta che si preoccupa del futuro e non solo e forse potrebbe segnare la crescita definitiva dei blink-182 (sperando che lo capiscano anche molti giornalisti, DJ, VJ, ecc...) dai cazzoni che correvano nudi in "What's My Age Again?" agli adulti che sono oggi (che continuano comunque a divertirsi sul palco).
  10. "This Is Home" ha delle strofe punk con in più degli elementi "decorativi" (effetti vari ed eventuali) simili a quelli degli Angels And Airwaves. Nel ritornello ritorna il pop-punk tipico dei blink-182 sempre accompagnato da un leggero tocco AVA per quanto riguarda alcuni piccoli dettagli.
  11. "MH 4.18.2011" sembra una canzone gioiosa, ma ha un testo un po' negativo (nel ritornello dice che "il peggio deve ancora venire"). E' la versione di "Wishing Well" di Mark. Forse contiene la più bella frase dell'album: "Stop living in the shadow of a helicopter".
  12. "Love Is Dangerous" è una delle due canzoni che non mi sono piaciute subito al primo ascolto dell'album, ma dopo qualche ascolto ho cominciato ad apprezzarla. All'inizio può sembrare una canzone degli Angels And Airwaves, ma il controcanto di Mark e la batteria di Travis nella parte musicale che porta all'ultimo ritornello del finale della canzone riportano la canzone a essere una canzone dei blink-182.
  13. "Fighting The Gravity" è l'altra delle due canzoni che non mi sono piaciute subito al primo ascolto, ma che poi ho apprezzato. Se "Love Is Dangerous" poteva sembrare troppo AVA, questa canzone potrebbe sembrare un po' +44. La voce "volatile" e la musica rendono benissimo l'idea di dover combattere la gravità.
  14. "Even If She Falls" è alla stregua di "After Midnight" con una batteria più importante di Travis.
In questo momento le mie canzoni preferite dell'album sono "Natives" e "Even If She Falls", ma mi piacciono molto anche tutte le altre.

Avatar utente
nigel92
Messaggi: 48
Iscritto il: 24 giu 2009, 13:26

Re: Neighborhoods [era: Vedo il nuovo album molto lontano...

Messaggio da nigel92 » 06 ott 2011, 17:38

scusate ragazzi ma insomma qualcuno è riuscito a comperare da bompa?????

STIG
Messaggi: 172
Iscritto il: 13 mar 2009, 13:51

Re: Neighborhoods [era: Vedo il nuovo album molto lontano...

Messaggio da STIG » 07 ott 2011, 13:26

Ciao nigel, chiedo scusa se poi non ho aggiornato ma sono stato impegnato: finalmente tre giorni.fa sono riuscito a.comprare.il.bundle da bompa, loro via mail non mi sono stati di particolare aiuto, mi hanno semplicemente detto di controllare i miei dati. ps chiedo scusa per gli errori di battitura, ma scrivo dal cellulare e non sono comodissimo...

Avatar utente
nigel92
Messaggi: 48
Iscritto il: 24 giu 2009, 13:26

Re: Neighborhoods [era: Vedo il nuovo album molto lontano...

Messaggio da nigel92 » 07 ott 2011, 14:05

ok grazie 1000 allora procederò con l'acquisto!!! :D

Avatar utente
nigel92
Messaggi: 48
Iscritto il: 24 giu 2009, 13:26

Re: Neighborhoods [era: Vedo il nuovo album molto lontano...

Messaggio da nigel92 » 07 ott 2011, 15:41

STIG per caso sai se accetta come carta di credito la postepay????

STIG
Messaggi: 172
Iscritto il: 13 mar 2009, 13:51

Re: Neighborhoods [era: Vedo il nuovo album molto lontano...

Messaggio da STIG » 07 ott 2011, 21:15

ciao nigel, mi sembra (sono sicuro al 95%) che Bompa non accetti postepay.


Avatar utente
Mattia
Site Admin
Messaggi: 4459
Iscritto il: 01 gen 1970, 01:00
Contatta:

Re: Neighborhoods [era: Vedo il nuovo album molto lontano...

Messaggio da Mattia » 20 ott 2011, 18:05

Beats me 182 ha scritto:Recensione di Neighborhoods su punkrock.it
http://www.punkrock.it/2011/10/11/blink ... ds-review/
Non sono d'accordo con questa recensione. Dopo che sono passati dieci anni, un album come "blink-182", lo scioglimento, i progetti come i +44 e gli Angels And Airwaves, i blink-182 avrebbero dovuto fare un album come "Enema of the State" o precedenti?

Avatar utente
Mr.T
Messaggi: 135
Iscritto il: 05 ago 2011, 11:49

Re: Neighborhoods [era: Vedo il nuovo album molto lontano...

Messaggio da Mr.T » 20 ott 2011, 18:56

Mattia ha scritto:
Beats me 182 ha scritto:Recensione di Neighborhoods su punkrock.it
http://www.punkrock.it/2011/10/11/blink ... ds-review/
Non sono d'accordo con questa recensione. Dopo che sono passati dieci anni, un album come "blink-182", lo scioglimento, i progetti come i +44 e gli Angels And Airwaves, i blink-182 avrebbero dovuto fare un album come "Enema of the State" o precedenti?
Da quel che scrive questo tizio si, in pratica ha snobbato anche Blink 182 (2003), altro grande album secondo me.
Come recensione è molto scarna, frutto probabilmente di poco ascolto, ma questo è quello che era già stato predetto da Mark e soci, l'album non sarebbe piaciuto a molti vecchi fan. I gusti son gusti. Non sembra una recensione del disco, più che altro una lamentela sul cambio del gruppo. Se questo album si ascoltasse senza pregiudizi, come molti siti hanno fatto, lo si apprezza come è.
The past is only the future with the lights on

Avatar utente
blinkguru
Messaggi: 480
Iscritto il: 29 ago 2008, 20:06
Località: San Vittore Olona (MI)
Contatta:

Re: Neighborhoods [era: Vedo il nuovo album molto lontano...

Messaggio da blinkguru » 29 ott 2011, 18:22

riascoltando l'album... devo ammettere che un po mi piace....
How can we win, when fools can be kings?

Avatar utente
Mattia
Site Admin
Messaggi: 4459
Iscritto il: 01 gen 1970, 01:00
Contatta:

Re: Neighborhoods [era: Vedo il nuovo album molto lontano...

Messaggio da Mattia » 31 ott 2011, 09:46

Dopo aver suonato "Up All Night", "Ghost On The Dance Floor", "Heart's All Gone" e "After Midnight" durante l'Honda Civic Tour 2011, i blink-182 hanno suonato live per la prima volta "Wishing Well" al Voodoo Music Experience di New Orleans il 29 ottobre 2011:

Rispondi