10° anniversario dell'album "blink-182"

Parla dei blink-182 / Talk about blink-182
Avatar utente
Mattia
Site Admin
Messaggi: 4429
Iscritto il: 01 gen 1970, 01:00
Contatta:

blink-182 live @ Hollywood Palladium (Los Angeles, 07/11/13)

Messaggioda Mattia » 08 nov 2013, 08:00

Ecco il poster del concerto del secondo concerto dei blink-182 al Hollywood Palladium del 7 novembre 2013 realizzato da Brandon Heart:
Immagine da Instagram

Shon, il fratello di Tom DeLonge, ha pubblicato la scaletta del concerto che è uguale a quella della prima serata.
  1. Feeling This
  2. Obvious
  3. I Miss You
  4. Violence
  5. Stockholm Syndrome
  6. Down
  7. The Fallen Interlude
  8. Go
  9. Asthenia
  10. Always
  11. Easy Target
  12. All Of This
  13. Here's Your Letter
  14. I'm Lost Without You
  15. Not Now
  16. Dick Lips
  17. Mutt
  18. Dammit
  19. Family Reunion
Shanna Moakler, l'ex moglie di Travis Barker, ha pubblicato un po' di brevi video.

I Miss You Always


Dammit UPDATE: Travis Barker ha pubblicato un breve video del finale di "I'm Lost Without You".


Ho aggiornato la galleria fotografica dedicata al mini tour per il 10° anniversario dell'album "Untitled".

UPDATE 2: Mentre i blink-182 suonavano "Dammit", un uomo è caduto dalla balconata che si trova a circa 5 metri d'altezza. È stato portato in ospedale, ma non si sa nulla delle sue condizioni.

UPDATE 3: La Famous Stars And Straps ha pubblicato una galleria fotografica del concerto del blink-182: Blink-182 • 10 Years Since | Day 2 @ The Hollywood Palladium

I blink-182 hanno pubblicato la foto di un fan che è riuscito ad avere un pletto di Mark Hoppus.
Immagine da Instagram

Avatar utente
Mr.T
Messaggi: 135
Iscritto il: 05 ago 2011, 11:49

Re: 10° anniversario dell'album "blink-182"

Messaggioda Mr.T » 08 nov 2013, 10:09

Riguardo il concerto al Red Bull Sound:
Non so se perché l'impianto audio sia di altissimo livello, ma non trovate che la chitarra di Tom suonasse veramente bene? Oltre ad aver affinato la tecnica, rispetto a concerti del 2003 e post-reunion il suono è molto più pulito, forse si sentiva particolarmente in serata. Anche il modo di cantare ricorda un po' quello vecchio stile.
Poi devo dire che solo questo "assaggio" mi è sembrata una prova evidente di come ci sia molta più unità nel gruppo, si scherza ancora come 15 anni fa.
Meno male che KROQ ha avuto l'accortezza di non censurare le parolacce almeno nelle canzoni; per me l'anno fatto apposta a suonare Family Reunion, conoscendo l'emittente :lol:
Non vedo l'ora di sentire, o magari vedere, la registrazione dell'Hollywood Bowl.
The past is only the future with the lights on

Avatar utente
Mattia
Site Admin
Messaggi: 4429
Iscritto il: 01 gen 1970, 01:00
Contatta:

Re: 10° anniversario dell'album "blink-182"

Messaggioda Mattia » 08 nov 2013, 10:46

Riguardo il concerto al Red Bull Sound:
Non so se perché l'impianto audio sia di altissimo livello, ma non trovate che la chitarra di Tom suonasse veramente bene? Oltre ad aver affinato la tecnica, rispetto a concerti del 2003 e post-reunion il suono è molto più pulito, forse si sentiva particolarmente in serata. Anche il modo di cantare ricorda un po' quello vecchio stile.
Poi devo dire che solo questo "assaggio" mi è sembrata una prova evidente di come ci sia molta più unità nel gruppo, si scherza ancora come 15 anni fa.
Meno male che KROQ ha avuto l'accortezza di non censurare le parolacce almeno nelle canzoni; per me l'anno fatto apposta a suonare Family Reunion, conoscendo l'emittente :lol:
Non vedo l'ora di sentire, o magari vedere, la registrazione dell'Hollywood Bowl.
Un punto a favore della qualità del suono è dato dal fatto che le riprese erano professionali. Comunque già nei video del primo concerto (sopra nelle scalette ho messo un po' di link ai video in buona qualità) ho notato che Tom ha cantato e suonato bene, mentre in alcuni casi sembrava che a Mark mancasse la voce.
Adesso l'audio del concerto al Red Bull Sound Space di KROQ è stato censurato e c'è praticamente un minuto di silenzio al posto di "Family Reunion". :)

STIG
Messaggi: 172
Iscritto il: 13 mar 2009, 13:51

Re: 10° anniversario dell'album "blink-182"

Messaggioda STIG » 08 nov 2013, 21:17

nel live si sente la voce in playback! l'ho sentita in always..che cazz???!!
A dir la verità, io non ho sentita nessuna voce in playback (ho provato anche a risentirla). Nei ritornelli si sentono due voci, perché canta anche Mark. Inoltre Tom ha anche cambiato/sbagliato qualche parola e non si sente di sottofondo la voce "corretta".
Confermo quanto dice steblink: soprattutto nella seconda strofa si sentiva una seconda voce, ma Tom non era in playback come lo si intende normalmente: lui cantava per davvero, ma sotto si sentiva di sottovoce una versione pre-registrata dell'audio di Always, ma non sono riuscito a capire bene se era la versione da cd o di un vecchio live prima della "pausa" che i blink si erano presi. Penso di più la prima.

Avatar utente
Mattia
Site Admin
Messaggi: 4429
Iscritto il: 01 gen 1970, 01:00
Contatta:

blink-182 live at Blizzcon 2013 (9 novembre 2013)

Messaggioda Mattia » 10 nov 2013, 10:26

Apple Maps e Google Maps stanno battagliando fino alla morte per portare Mark Hoppus al Blizzcon. Skye, la moglie di Mark Hoppus, con l'amica Laura e un... I blink-182 hanno pubblicato una foto dal Blizzcoin con l'hashtag #boobies.
Immagine da Instagram

Robert Ortiz, il tecnico del basso di Mark Hoppus, e la Famous Stars And Straps hanno pubblicato dei collage di foto dal concerto dei blink-182 al Blizzcon 2013.
Immagine da Instagram Immagine da Instagram

Scaletta:
  1. Feeling This
  2. What's My Age Again?
  3. Obvious
  4. I Miss You
  5. Violence
  6. Stockholm Syndrome
  7. Down
  8. First Date
  9. Asthenia
  10. Always
  11. Easy Target
  12. All Of This
  13. The Rock Show
  14. I'm Lost Without You
  15. Not Now
  16. All The Small Things
  17. Dammit
  18. Family Reunion
Il video del concerto potete vederlo più in basso.

steblink
Messaggi: 461
Iscritto il: 19 feb 2009, 09:40

Re: 10° anniversario dell'album "blink-182"

Messaggioda steblink » 10 nov 2013, 11:07

nel live si sente la voce in playback! l'ho sentita in always..che cazz???!!
A dir la verità, io non ho sentita nessuna voce in playback (ho provato anche a risentirla). Nei ritornelli si sentono due voci, perché canta anche Mark. Inoltre Tom ha anche cambiato/sbagliato qualche parola e non si sente di sottofondo la voce "corretta".
Confermo quanto dice steblink: soprattutto nella seconda strofa si sentiva una seconda voce, ma Tom non era in playback come lo si intende normalmente: lui cantava per davvero, ma sotto si sentiva di sottovoce una versione pre-registrata dell'audio di Always, ma non sono riuscito a capire bene se era la versione da cd o di un vecchio live prima della "pausa" che i blink si erano presi. Penso di più la prima.
Si si, tom cantava realmente ma in sottofondo, appunto, c'è la voce della canzone registrata da cd..

Avatar utente
numero 13
Messaggi: 337
Iscritto il: 04 giu 2007, 19:53
Località: somewhere out there, Brianza, ITALIA

Re: 10° anniversario dell'album "blink-182"

Messaggioda numero 13 » 10 nov 2013, 13:06



Questo è il video integrale in full HD del concerto dei Blink-182 di ieri sera (9 novembre 2013) al BlizzCon, presso l'Anaheim Convention Center di Anaheim, California.
Enjoy!

PS: mentre Tom ha cantato discretamente bene (molto bene, paragonandolo ai suoi normali standard), cosa sta succedendo alla voce di Mark?? :?
2010/09/04. Bologna, Italy
2011/01/30. Paris, France
2012/04/14. London, UK
2012/07/03. Milano, Italy

Avatar utente
Mattia
Site Admin
Messaggi: 4429
Iscritto il: 01 gen 1970, 01:00
Contatta:

Re: 10° anniversario dell'album "blink-182"

Messaggioda Mattia » 10 nov 2013, 15:20

PS: mentre Tom ha cantato discretamente bene (molto bene, paragonandolo ai suoi normali standard), cosa sta succedendo alla voce di Mark?? :?
La penso anch'io allo stesso modo dall'inizio di questo mini tour per il 10° anniversario. L'unica teoria che mi è venuta in mente è che Mark abbia più bisogno delle prove. Per questo mini tour hanno fatto solo tre giorni di prove (il primo giorno di prove è stato il giorno stesso che Mark è arrivato a Los Angeles da Londra), mentre per il tour di settembre hanno fatto circa una settimana di prove.

steblink
Messaggi: 461
Iscritto il: 19 feb 2009, 09:40

Re: 10° anniversario dell'album "blink-182"

Messaggioda steblink » 11 nov 2013, 11:45



Questo è il video integrale in full HD del concerto dei Blink-182 di ieri sera (9 novembre 2013) al BlizzCon, presso l'Anaheim Convention Center di Anaheim, California.
Enjoy!

PS: mentre Tom ha cantato discretamente bene (molto bene, paragonandolo ai suoi normali standard), cosa sta succedendo alla voce di Mark?? :?
in "I'm Lost Without You" si sente nitidamente la voce registrata della canzone in sottofondo (e tom che ci canta realmente sopra)..e nello special anche la chitarra..

Avatar utente
Mattia
Site Admin
Messaggi: 4429
Iscritto il: 01 gen 1970, 01:00
Contatta:

Re: 10° anniversario dell'album "blink-182"

Messaggioda Mattia » 11 nov 2013, 12:54

Questo è il video integrale in full HD del concerto dei Blink-182 di ieri sera (9 novembre 2013) al BlizzCon, presso l'Anaheim Convention Center di Anaheim, California.
Enjoy!

PS: mentre Tom ha cantato discretamente bene (molto bene, paragonandolo ai suoi normali standard), cosa sta succedendo alla voce di Mark?? :?
in "I'm Lost Without You" si sente nitidamente la voce registrata della canzone in sottofondo (e tom che ci canta realmente sopra)..e nello special anche la chitarra..
Nel concerto del Blizzcon sono riuscito anch'io a sentire la voce di sottofondo di Tom (l'ho notata solamente quando cambia le parole o semplicemente non canta), però non ho ben capito se aiuti o meno a correggere le eventuali stonature.

Avatar utente
numero 13
Messaggi: 337
Iscritto il: 04 giu 2007, 19:53
Località: somewhere out there, Brianza, ITALIA

Re: 10° anniversario dell'album "blink-182"

Messaggioda numero 13 » 11 nov 2013, 13:31

in "I'm Lost Without You" si sente nitidamente la voce registrata della canzone in sottofondo (e tom che ci canta realmente sopra)..e nello special anche la chitarra..
Nel concerto del Blizzcon sono riuscito anch'io a sentire la voce di sottofondo di Tom (l'ho notata solamente quando cambia le parole o semplicemente non canta), però non ho ben capito se aiuti o meno a correggere le eventuali stonature.
Beh si che la voce in sottofondo ci sia mi sembra evidente, ma non potrebbe essere che la usi più per una questione di tempi (intendo tempi di attacco della voce) che per correggere le stonature? Mi riferisco in particolare ad I'm lost without you...è una canzone che non avevano mai suonato live, magari avere la track registrata in sottofondo lo aiuta da questo punto di vista. Che ne pensate?
2010/09/04. Bologna, Italy
2011/01/30. Paris, France
2012/04/14. London, UK
2012/07/03. Milano, Italy

Avatar utente
Mattia
Site Admin
Messaggi: 4429
Iscritto il: 01 gen 1970, 01:00
Contatta:

Re: 10° anniversario dell'album "blink-182"

Messaggioda Mattia » 11 nov 2013, 14:34

in "I'm Lost Without You" si sente nitidamente la voce registrata della canzone in sottofondo (e tom che ci canta realmente sopra)..e nello special anche la chitarra..
Nel concerto del Blizzcon sono riuscito anch'io a sentire la voce di sottofondo di Tom (l'ho notata solamente quando cambia le parole o semplicemente non canta), però non ho ben capito se aiuti o meno a correggere le eventuali stonature.
Beh si che la voce in sottofondo ci sia mi sembra evidente, ma non potrebbe essere che la usi più per una questione di tempi (intendo tempi di attacco della voce) che per correggere le stonature? Mi riferisco in particolare ad I'm lost without you...è una canzone che non avevano mai suonato live, magari avere la track registrata in sottofondo lo aiuta da questo punto di vista. Che ne pensate?
Può essere, però io l'ho sentita anche in "Always" e "Asthenia" e potrebbe comunque sentirsela solo lui in cuffia.

steblink
Messaggi: 461
Iscritto il: 19 feb 2009, 09:40

Re: 10° anniversario dell'album "blink-182"

Messaggioda steblink » 11 nov 2013, 16:25

e perchè dovrebbero farcela sentire se se la sentisse solo lui in cuffia..non so per che motivo lo faccia (spero solo perchè per loro così rende di più), ma a me non piace per niente e non mi sembra per niente "professionale" se lo fa per non sbagliare..preferisco che sbagli (anche se dovrebbe riimpararsele a memoria) piuttosto di sentire in live la voce del cd registrata..

Avatar utente
Mattia
Site Admin
Messaggi: 4429
Iscritto il: 01 gen 1970, 01:00
Contatta:

blink-182 live @ Wiltern (Los Angeles, 11/11/2013)

Messaggioda Mattia » 11 nov 2013, 18:32

Travis Barker non vede l'ora di suonare questa settimana i concerti dei blink-182 al Wiltern.
Immagine da Instagram

I blink-182 hanno svelato il poster per il concerto al Wilter di Los Angeles dell'11 novembre 2013 realizzato da Frank Kozik.
Immagine da Instagram

UPDATE 2: Robert Ortiz, il tecnico del basso di Mark Hoppus, ha pubblicato la foto del Wiltern vuoto prima dell'inizio del concerto dei blink-182.
Immagine da Instagram

La Famous Stars And Straps e Travis Barker hanno pubblicato le foto dalla visuale di Travis del Wiltern pieno di gente prima dell'inizio del concerto dei blink-182.
Immagine da Instagram Immagine da Instagram

Travis Barker ha pubblicato un breve video del primo concerto dei blink-182 al Wiltern per ringraziare i fan. Ha dedicato il concerto ai militari americani (l'11 novembre è il Veterans Day) e alle vittime del tifone che ha colpito le Filippine.


La Famous Stars And Straps ha pubblicato un collage di foto del concerto dei blink-182 al Wiltern dell'11 novembre 2013.
Immagine da Instagram

Scaletta:
  1. Feeling This
  2. Obvious
  3. I Miss You
  4. Violence
  5. Stockholm Syndrome
  6. Down
  7. The Fallen Interlude
  8. Go
  9. Asthenia
  10. Always
  11. Easy Target
  12. All Of This
  13. Here's Your Letter
  14. I'm Lost Without You
  15. Not Now
  16. Going Away To College
  17. Disentery Gary
  18. Dammit (feat. Machine Gun Kelly)
  19. Family Reunion
UPDATE 3: La Famous Stars And Straps ha pubblicato una galleria fotografica del primo concerto dei blink-182 al Wiltern: BLINK-182 @ The Wiltern | Los Angeles Day 1.

Robert Ortiz ha pubblicato la foto di un fan che ha ricevuto in regalo un basso di Mark Hoppus.
Immagine da Instagram

Ecco i video del concerto completo:


Il video di "Disentery Gary" mancante:

Avatar utente
numero 13
Messaggi: 337
Iscritto il: 04 giu 2007, 19:53
Località: somewhere out there, Brianza, ITALIA

Re: 10° anniversario dell'album "blink-182"

Messaggioda numero 13 » 11 nov 2013, 18:42

Può essere, però io l'ho sentita anche in "Always" e "Asthenia" e potrebbe comunque sentirsela solo lui in cuffia.
Hai ragione, anche in Always si sente parecchio...e tra l'altro Always la suonano spesso, quindi la teoria del "non l'abbiamo mai suonata, lo faccio per non sbagliare" non regge.
preferisco che sbagli (anche se dovrebbe riimpararsele a memoria) piuttosto di sentire in live la voce del cd registrata..
Totally agree.
2010/09/04. Bologna, Italy
2011/01/30. Paris, France
2012/04/14. London, UK
2012/07/03. Milano, Italy

Avatar utente
Mr.T
Messaggi: 135
Iscritto il: 05 ago 2011, 11:49

Re: 10° anniversario dell'album "blink-182"

Messaggioda Mr.T » 11 nov 2013, 19:58

Rivedendo il concerto mi sono fatto due idee riguardanti il playback.
La prima è che la direzione del concerto, non volendo avere alcun problema riguardo strumenti o attrezzature varie abbia voluto volontariamente lasciare le tracce in sottofondo cosi che qualsiasi cosa succedesse si potesse sentire comunque qualcosa.
La seconda teoria, è che c'è stata poca organizzazione da parte del gruppo, ovvero gran parte delle tracce di Untitled contengono altri strumenti. Ad esempio la base piano di I'm lost without you, il caso che mi sembra più eclatante. Se non si sono portati dietro i diversi campionamenti dei vari strumenti presenti in una canzone, avranno dovuto usare la traccia intera, o al massimo, come fanno gli amatori, abbassare il volume di voce, chitarra e batteria, ma senza farli sparire del tutto, ed in canzoni come I'm lost, ciò diviene quasi impossibile visto che la traccia voce è in primo piano per quasi tutto il brano.
Ovviamente sono teorie mie assolutamente discutibili.
P.S.: la direzione del concerto l'ha fatta un bambino penso, o qualcuno che voleva andare a dormire. Le canzoni partivano a caso, a volte anche interrompendoli mentre scherzavano. Forse erano abituati a gruppi che venivano, cantavano, se ne andavano e basta.
The past is only the future with the lights on

STIG
Messaggi: 172
Iscritto il: 13 mar 2009, 13:51

Re: 10° anniversario dell'album "blink-182"

Messaggioda STIG » 11 nov 2013, 22:57

PS: mentre Tom ha cantato discretamente bene (molto bene, paragonandolo ai suoi normali standard), cosa sta succedendo alla voce di Mark?? :?
La penso anch'io allo stesso modo dall'inizio di questo mini tour per il 10° anniversario. L'unica teoria che mi è venuta in mente è che Mark abbia più bisogno delle prove.
Metto le mani avanti dicendo che non sono un cantante, quindi la mia opinione vale meno che zero e se sparo qualche cavolata vi chiedo scusa!

Non voglio essere tragico, però secondo me Mark ormai è un po' "spompo": non è più giovane (ha 41 anni suonati) e alcuni acuti (anche non propriamente tali) o versi poco distaccati tra loro fatica a raggiungerli o a finirli. Basta vedere le ultime esibizioni dal vivo di Dammit: prima la "fine" di ogni verso era discretamente lunga, ora sembra che ci arrivi giusto giusto (non so se mi sono spiegato, quindi faccio un esempio stupido, nella prima strofa di Dammit c'è un verso che dice "I know that - you are leaving" prima Mark cantava il "leaving" come "leaviing" - allungava un pelo la parola - ora mi sembra che fatichi a raggiungere il "leavin' "). Il caso più vistoso mi sembra nella seconda strofa di Dammit ("did you hear? He fuck'd her?").

Forse l'esempio di Dammit è un po' un caso limite, visto che è sempre l'ultimo brano che suonano e ci sta l'essere stanchi dopo tutta una scaletta.

Guardate però (o meglio, ascoltate) il "bridge" di The Rock Show alla BlizzCon 2013 (intorno a 48:40) e il ritornello immediatamente successivo: mi sembrano molto sotto gli standard di Mark (e non mi pare neanche una parte particolarmente difficile). La cosa che mi sorprende inoltre è che fino a quel momento la maggior parte dei pezzi cantati (con la scaletta della BlizzCon) è di Tom (con Mark come seconda voce, o come volete chiamarla) e mi sembra che Mark arrivi già "spompo" a The Rock Show nonostante i pezzi prima siano quasi esclusivamente di Tom (eccetto All Of This).

Non so, non mi convince neanche l'ipotesi che Mark possa non essere molto in forma perchè hanno fatto poche prove.

Passando alle basi registrate di Tom, non so che pensare. Qualche parola sembra dimenticarsela (alla fine di All The Small Things, a un'ora e 5 minuti netti, alla BlizzCon sembra cantare "You know will" - un verso di Sirens degli Angels & Airwaves), ma dubito che le basi siano perchè si dimentica le parole. Fosse così potrebbe usare degli schermi vicino alla scaletta sotto il suo microfono (molti cantanti italiani lo fanno [sono sicuro al 95% che Baglioni lo faccia] - che però hanno 25-30 anni in più di Tom)

steblink
Messaggi: 461
Iscritto il: 19 feb 2009, 09:40

Re: 10° anniversario dell'album "blink-182"

Messaggioda steblink » 11 nov 2013, 23:36

Rivedendo il concerto mi sono fatto due idee riguardanti il playback.
La prima è che la direzione del concerto, non volendo avere alcun problema riguardo strumenti o attrezzature varie abbia voluto volontariamente lasciare le tracce in sottofondo cosi che qualsiasi cosa succedesse si potesse sentire comunque qualcosa.
La seconda teoria, è che c'è stata poca organizzazione da parte del gruppo, ovvero gran parte delle tracce di Untitled contengono altri strumenti. Ad esempio la base piano di I'm lost without you, il caso che mi sembra più eclatante. Se non si sono portati dietro i diversi campionamenti dei vari strumenti presenti in una canzone, avranno dovuto usare la traccia intera, o al massimo, come fanno gli amatori, abbassare il volume di voce, chitarra e batteria, ma senza farli sparire del tutto, ed in canzoni come I'm lost, ciò diviene quasi impossibile visto che la traccia voce è in primo piano per quasi tutto il brano.
Ovviamente sono teorie mie assolutamente discutibili.
P.S.: la direzione del concerto l'ha fatta un bambino penso, o qualcuno che voleva andare a dormire. Le canzoni partivano a caso, a volte anche interrompendoli mentre scherzavano. Forse erano abituati a gruppi che venivano, cantavano, se ne andavano e basta.
potrebbero lasciare la traccia sotto ad esempio per il piano di im lost o come in i miss you la lasciano ma lì la voce non c'è..chissà..bisognerebbe fargliela in un'intervista quella domanda..non me la spiego proprio cazz...

Avatar utente
Mattia
Site Admin
Messaggi: 4429
Iscritto il: 01 gen 1970, 01:00
Contatta:

Re: 10° anniversario dell'album "blink-182"

Messaggioda Mattia » 12 nov 2013, 09:04

La prima è che la direzione del concerto, non volendo avere alcun problema riguardo strumenti o attrezzature varie abbia voluto volontariamente lasciare le tracce in sottofondo cosi che qualsiasi cosa succedesse si potesse sentire comunque qualcosa.
Anche al concerto al Red Bull Sound Space di KROQ sembrerebbe che si senta la voce di sottofondo almeno in "Always".
La seconda teoria, è che c'è stata poca organizzazione da parte del gruppo, ovvero gran parte delle tracce di Untitled contengono altri strumenti. Ad esempio la base piano di I'm lost without you, il caso che mi sembra più eclatante. Se non si sono portati dietro i diversi campionamenti dei vari strumenti presenti in una canzone, avranno dovuto usare la traccia intera, o al massimo, come fanno gli amatori, abbassare il volume di voce, chitarra e batteria, ma senza farli sparire del tutto, ed in canzoni come I'm lost, ciò diviene quasi impossibile visto che la traccia voce è in primo piano per quasi tutto il brano.
Potrebbe essere a causa delle casa discografica che hanno lasciato, però mi sembra strano perché la voce di sottofondo si sente anche in "Always" che hanno già suonato dopo la riunione.
Non voglio essere tragico, però secondo me Mark ormai è un po' "spompo": non è più giovane (ha 41 anni suonati) e alcuni acuti (anche non propriamente tali) o versi poco distaccati tra loro fatica a raggiungerli o a finirli.
Penso anch'io che sia soprattutto l'età il motivo e forse aver fumato quando era più giovane non ha aiutato a mantenere la voce.
Passando alle basi registrate di Tom, non so che pensare. Qualche parola sembra dimenticarsela (alla fine di All The Small Things, a un'ora e 5 minuti netti, alla BlizzCon sembra cantare "You know will" - un verso di Sirens degli Angels & Airwaves), ma dubito che le basi siano perchè si dimentica le parole. Fosse così potrebbe usare degli schermi vicino alla scaletta sotto il suo microfono (molti cantanti italiani lo fanno [sono sicuro al 95% che Baglioni lo faccia] - che però hanno 25-30 anni in più di Tom)

A parte qualche caso che potrebbe sembrare che si dimentichi le parole, secondo me, nella maggior parte dei casi si inventa le parole di proposito. In certi casi per rendere più comica una canzone (in "First Date" ha cantato "Is OK if I fuck every guy in the room?") o più poetica (a me piace di più "You know I will" nel finale di "All The Small Things" rispetto a "My little windmill").
Per quanto riguarda il portarsi i testi sul palco, è famoso Samuele Bersani che si porta i testi su carta delle canzoni perché ha paura di dimenticarseli (dovrebbe avere all'incirca l'età di Tom DeLonge o pochi anni in più).

Avatar utente
Mattia
Site Admin
Messaggi: 4429
Iscritto il: 01 gen 1970, 01:00
Contatta:

blink-182 live @ Wiltern (Los Angeles, 12/11/2013)

Messaggioda Mattia » 12 nov 2013, 17:14

Ecco il poster del concerto dei blink-182 al Wiltern di Los Angeles del 12 novembre 2013 realizzato da Dayne Henry.
Immagine da Instagram

UPDATE: Mark Hoppus ha pubblicato la foto di un paio di scarpe realizzate da una fan dei blink-182 che gliele ha regalate.
Immagine da Instagram

Chris Georggin non è molto contento di aver trovato l'asciugamano bagnato di sudore di Tom DeLonge del concerto della sera prima. Shanna Moakler, ex moglie di Travis Barker, ha pubblicato due brevi video dal secondo concerto dei blink-182 al Wiltern.

Obvious Stockholm Syndrome


UPDATE 3: La Famous Stars And Straps ha pubblicato un collage fotografico del secondo concerto dei blink-182 al Wiltern.
Immagine da Instagram

UPDATE 4: La Famous Stars And Straps ha pubblicato una galleria fotografica del secondo concerto dei blink-182 al Wiltern: BLINK-182 @ The Wiltern | Los Angeles Day 2.


Torna a “blink-182”



Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite