10° anniversario dell'album "blink-182"

Parla dei blink-182 / Talk about blink-182
Avatar utente
Mattia
Site Admin
Messaggi: 4463
Iscritto il: 01 gen 1970, 01:00
Contatta:

blink-182 live @ Wiltern (Los Angeles, 13/11/2013)

Messaggio da Mattia » 13 nov 2013, 18:28

I blink-182 hanno pubblicato l'immagine del poster per il terzo e ultimo concerto al Wiltern di Los Angeles del 13 novembre 2013 realizzato da Munk One.
Immagine da Instagram

Vannen Watches regalerà un orologio dei blink-182 alle prime cinque persone in fila all'entrata del Wiltern.
Immagine da Instagram

UPDATE: Ecco la scaletta dell'ultimo concerto al Wiltern dei blink-182:
  1. Feeling This
  2. Obvious
  3. I Miss You
  4. Violence
  5. Stockholm Syndrome
  6. Down
  7. The Fallen Interlude
  8. Go
  9. Asthenia
  10. Always
  11. Easy Target
  12. All Of This
  13. Here's Your Letter
  14. I'm Lost Without You
  15. Not Now
  16. M+M's
  17. Apple Shampoo
  18. Dick Lips
  19. Going Away To College
  20. Mutt
  21. Natives
  22. Dammit (feat. LL Cool J)
  23. Family Reunion
Shanna Moakler, l'ex moglie di Travis Barker, ha pubblicato un breve video di LL Cool J sul palco del Wiltern con i blink-182. LL Cool J ha cantato un pezzo della sua canzone "Mama Said Knock You Out" durante la performance di "Dammit".


Travis Barker ha pubblicato un breve video per ringraziare i fan per l'ultimo concerto al Wiltern e l'inizio del suo compleanno.


Ecco il video di "Apple Shampoo":


Questo è il video del finale del concerto:


I blink-182 ringraziano Los Angeles per i cinque fantastici concerti andati sold out. Mark Hoppus ringrazia tutti i fan che sono andati ai concerto per il 10° anniversario dell'album "Untitled" ed è super onorato di aver condiviso il palco con LL Cool J. UPDATE 2: La Famous Stars And Straps ha pubblicato la galleria fotografica dell'ultimo concerto dei blink-182 al Wiltern: BLINK-182 @ The Wiltern | Los Angeles Day 3 Recap.
Immagine da Instagram

Avatar utente
Mr.T
Messaggi: 135
Iscritto il: 05 ago 2011, 11:49

Re: 10° anniversario dell'album "blink-182"

Messaggio da Mr.T » 13 nov 2013, 19:16

Riguardo la voce di Mark, beh, il tempo avrà fatto pure il suo tempo, però sentendo altre esibizioni non mi sembra che manchi di voce in maniera clamorosa (ad esempio già a Wiltern mi sembra canti molto meglio), cioè, è da sempre che Mark non canta un granché live. E comunque è al Blizzcon che forse ha avuto più problemi, ma c'è da dire che hanno fatto diversi concerti in pochissimo tempo, quindi un po' di voce mancante ci sta pure; ed in più l'acustica non era il massimo, volumi alzati e abbassati a random che fanno quasi ridere. Tom stesso confessò che in passato per non avere questo problema durante i tour prendeva medicinali. Anche perché ho risentito concerti di 2 anni fa, dove fra virgolette Mark aveva ancora la voce, ma non credo in 2 anni possa cambiare cosi tanto, me lo posso aspettare a 50-60 anni, ma chissà se canterà ancora le stesse cose. Poi penso che il suo carisma, le sue gag sul palco siano la sua parte forte.
The past is only the future with the lights on

Avatar utente
Mattia
Site Admin
Messaggi: 4463
Iscritto il: 01 gen 1970, 01:00
Contatta:

Re: 10° anniversario dell'album "blink-182"

Messaggio da Mattia » 15 nov 2013, 12:47

Mark Hoppus è già tornato a Londra e chiede cosa si è perso.

salvolux
Messaggi: 24
Iscritto il: 31 gen 2010, 14:27

Re: 10° anniversario dell'album "blink-182"

Messaggio da salvolux » 20 nov 2013, 15:30

Ragazzi, tutti noi fan e assidui frequentatori del sito sappiamo dai tweet di mark in particolare, che se non fosse stato per i fan che gli hanno ricordato (poche settimane se non giorni prima) più che altro l' importanza di questo evento, probabilmente tutte queste cerimonie / concerti non avrebbero avuto luogo. Con questo bisogna capire cosa: dalla reunion, tutti i brani suonati live sono stati riarrangiati con l'aggiunta di tracce ausiliarie registrate (soprattutto giri di piano e sint o chitarre acustiche), per riempire meglio il tutto e dare quel senso di professionalità in più ( a discapito purtroppo delle canzoni sparate molto più veloci e particolari al quale ci avevano abituato, dovendo andare a tempo col back track), e questo soprattutto per i lavori dell' album omonimo straricchi di strumenti e tracce, ma quel lavoro prevedeva che fossero mandate solo appunto le tracce necassarie oltre ai loro strumenti. Purtroppo si vede da come hanno realizzato il lavoro per i concerti untitled album, che hanno dovuto improvvisare non avendo il tempo di riarrangiare e registrare le conseguenti backing track adatte al riarrangiamento, per questo purtroppo hanno dovuto mandare le canzoni per intero, ma facendosi sentire comunque molto di più rispetto a ciò che veniva riprodotto.
Onestamente penso che già sia tanto che si siano mobilitati per regalarci questi show, con la speranza che abbiano apprezzato il sapore di canzoni mai suonate che riprenderanno e arrangeranno in modo da farcele sentire più spesso, e che ripetano magari cerimonie del genere per altri album che li hanno superato da un pezzo 10 anni e che non hanno bisogno di tracce aggiuntive. Comunque voglio ricordarvi che il playback vero e proprio è inteso come una traccia che suona forte (soprattutto anche solo vocale) e il cantante che fa finta di muovere le labbra lasciando che solo la sua bella voce registrata venga udita, mentre loro chiaramente non hanno usato trucchi, non penso siano così stupidi da credere che non c'è ne saremmo accorti, l' hanno usato come accompagnamento perchè è evidente che altro non potevano fare, ma ci hanno chiaramente cantato di sopra a chiare lettere e persino errori, ma ci hanno provato e c'è l' hanno fatta per noi.
p.s. per gli intelligentoni che chiederanno "ma non potevano almeno togliere la voce dalle tracce?" da musicista vi posso dire con certezza di no, perchè una traccia masterizzata non puo essere ridivisa in strumenti ne tantomeno voce, inoltre l' etichetta di quel brano deve essere daccordo e magari se c'è l'ha ancora ti passa il progetto proprio della canzone da cui prendere il necessario ma, interscope e blink sono due ex fidanzati e si sa che non c'è mai un buon rapporto da chi si lascia di punto in bianco, quindi riflettete anche su questo, perchè l' ipotesi di un adattamento dovuto alla casa discografica infelice e che per questo vuole mettere i bastoni tra le ruote, avendo ancora i diritti su quelle canzoni, non è de escludere. W I BLINK 182 :mrgreen:

Avatar utente
Mattia
Site Admin
Messaggi: 4463
Iscritto il: 01 gen 1970, 01:00
Contatta:

Re: 10° anniversario dell'album "blink-182"

Messaggio da Mattia » 21 nov 2013, 09:13

Mentre ProperyOfZack e Buzznet hanno organizzato due concorsi per vincere un poster autografato del mini tour per il 10° anniversario dell'album "Untitled" (entrambi validi solo per i residenti negli Stati Uniti), Travis Barker ha pubblicato la galleria fotografica del mini tour dei blink-182: Blink-182 10 Year Anniversary Untilted Album.
UPDATE: Anche Alternative Press ha organizzato un concorso (sempre valido solo per i residenti negli USA) per vincere un poster autografato dei blink-182.

Rispondi