"Dogs Eating Dogs", il nuovo EP dei blink-182

Parla dei blink-182 / Talk about blink-182

Qual è la vostra canzone preferita di "Dogs Eating Dogs"?

When I Was Young
5
33%
Dogs Eating Dogs
4
27%
Disaster
1
7%
Boxing Day
1
7%
Pretty Little Girl
4
27%
 
Voti totali: 15

STIG
Messaggi: 172
Iscritto il: 13 mar 2009, 13:51

Re: "Dogs Eating Dogs", il nuovo EP dei blink-182

Messaggio da STIG » 19 dic 2012, 21:27

Captain Spaulding ha scritto:[
adesso attaccatemi pure, ma è quello che penso...non continuano a piacermi solo x il nome che portano...quando uscì neigh le caznoni non mi piacquero lìxlì, xò apprezzai il cambiamento e anche lo stile di alcune (ovvio che roba tipo up all night era e rimmarra inascoltabile almeno x me)...ma ora che dopo un anno mi buttano in faccia 5 canzonette del genere...con tutti i difetti sopraelencati...no, non ci sto!
E' vero quello che dici: a livello musicale sono "sempre la stessa minestra riscaldata". Suono il basso e tra ieri e oggi ho imparato Dogs Eating Dogs e When I Was Young. Il primo brano è molto simile (su basso) a When Your Heart Stops Beating, sia come note, sia come tempo: le strofe di WHYSB non sono altro che la-do-sol tutte in ottavi, quelle di Dogs Eating Dogs sono un semplice la-do-sol, la-do-mi ripetuto, molto simile a quello dei +44.
When I Was Young come note è simile a Alien Exist (è in si maggiore, come la metà dei brani dei blink e degli Ava), ma è un po' più lento.

Quello che però importa alla maggior parte della gente che non suona è però che i brani siano ascoltabili e carini, o poco più, e in questo credo che i blink ci riescano quasi sempre. Il massimo delle aspirazioni (perlomeno, tra la gente che conosco io), è qualcuno a cui piacciono molto gli assoli di chitarra "che spaccano", ma qui mi allontano molto dai blink e da What's My Age Again e pochi altri, parlo principalmente di metal, quindi non ha nulla a che fare con il genere di Mark, Tom e Travis.

Avatar utente
Mattia
Site Admin
Messaggi: 4444
Iscritto il: 01 gen 1970, 01:00
Contatta:

Re: "Dogs Eating Dogs", il nuovo EP dei blink-182

Messaggio da Mattia » 20 dic 2012, 10:11

Naturalmente uno che si considera un fan dei blink-182 non è obbligato a farsi piacere tutte le canzoni che pubblicano.
Che i blink-182 (a parte Travis) non siano mai stati dei fenomeni musicali mi sembra un fatto noto a tutti e anche a loro. La loro forza è stata sempre quella di fare canzoni semplici.
A qualcuno potrebbe non piacere lo stile AVA (visto che mi sembrano di più quelli che si lamentano della "avizzazione" rispeotto alla "+44zzazione"), ma credo che sia quello che porta Tom in questo momento ai blink-182. D'altra parte anche "Asthenia" e altre canzoni dell'album "blink-182" hanno degli accenni di Angels And Airwaves.
Sono d'accordo sul fatto che nell'ultimo tour avrebbero dovuto fare più canzoni di "Neighborhoods". Tra quelle che non hanno mai suonato mi sarebbe piaciuto sentire soprattutto "Natives" e "Snake Charmer".
Per quanto riguarda il confronto con gli attuali Green Day, preferisco il tentar di andare avanti dei blink-182 rispetto a quello dei Green Day che da "American Idiot" a oggi mi sembra che siano rimasti fermi.
Dall'EP "Dogs Eating Dogs" mi aspettavo di peggio visto che hanno scritto e registrato le canzoni di questo EP in meno di un mese, anche se finalmente lo hanno fatto stando nello stesso studio. In un certo senso questo mi fa ben sperare per il prossimo album, se continueranno a scriverlo e a registrarlo nello stesso studio, visto che avranno molto più tempo a disposizione.
Faccio una domanda che può sembrare polemica, ma non lo è: se le canzoni di "Dogs Eating Dogs" non vanno bene, come avreste voluto che fossero?

Gibo182
Messaggi: 14
Iscritto il: 26 nov 2012, 14:32

Re: "Dogs Eating Dogs", il nuovo EP dei blink-182

Messaggio da Gibo182 » 20 dic 2012, 12:15

secondo me sarebbe moooolto più facile fare quello che alcuni fans si aspettano, ovvero fare canzoni vecchio stile..ma ne varrebbe la pena?io personalmente mi sentirei preso in giro..band tipo nofx (che ho sempre ascoltato e che ascolto tutt'ora) che da 20 anni fanno sempre le solite cose (seppur piacevoli)..i blink cercano di evolversi, di cambiare e questo ovviamente non può piacere a tutti ma è una cosa che va apprezzata..quando uscì il self title in molti storsero il naso per le differenze con i precedenti album, ma adesso è considerato come qualità quasi superiore a tutti gli altri!
e poi la storia che tom nei blink dovrebbe suonare in maniera diversa è una gran cazzata..come avete già detto il suo stile è questo, che piaccia oppure no..che senso avrebbe suonare in un modo che non è il suo?il bello dei "nuovi" blink è proprio questo: quando (!) si ritrovano nella stessa stanza mescolano i propri stili e le proprie idee e secondo me hanno ancora un potenziale pazzesco!atmosfere ava completate da ritmi e da musica diretta sile +44 è qulacosa di fresco e sublime! il merito dei blink è questo!sperimentare e aggiornarsi e non fossilizzarsi, anche se probabilmente sarebbe più redditizio
Immagine

Captain Spaulding
Messaggi: 17
Iscritto il: 17 dic 2012, 18:46

Re: "Dogs Eating Dogs", il nuovo EP dei blink-182

Messaggio da Captain Spaulding » 20 dic 2012, 14:12

una cosa è evolversi nello stile presentando canzoni diverse, ma cmq valide con riff ricercati (che non devono necessariamente vincere il premio di riff + articolato dell'anno), interludes diverse dal resto della canzone, outro meno brusce tanto x sbrigarsi...non mi sento di giustificarli pensando al fatto che c'hanno messo solo 2 mesi x farle...le hanno fatte e basta e pretendono anche che un fan non si accorga della mancanza di impegno che ci hanno messo e delle somiglianze scopiazzature con altre loro esperienze...ma non è un continuo volerli paragonare agli ava o ai +44, bensì una constatazione di una conclamata mancanza di idee da cui ne deriva una sin troppo facile decisione di buttarsi su melodie già create in passato con altre band e x giunta scadenti rispetto alle melodie medie dei vecchi blink...poi che loro me le propongano con il nome dei Blink 182 affianco, non è che io non debba farmi un'idea mia, eh?!!!! e l'idea è che dello stile blink c'è veramente poco, ma non xkè in passato ci abbiano deliziato con pezzi complessi da oscar, ma almeno erano ritmi, melodie e modi di cantare e velocità di canto sopratutto cuciti addosso a loro...ora invece è un copia e incolla x giunta scadente! first date, x esempio, è qualcosa di semplicissimo da suonare, così come alien exist, ma prima della strofa finale c'è un cambio di rotta nel modo di cantare e suonare che ti fa capire che ci hanno lavorato su, che si sono sforzati di creare un colpo di scena nella canzone....così come x tutte le altre canzoni...asthenia, si è vero ha quel non so che di spaziale all'inizio, ma poi finisce lì, si ritorna allo stile della band duro e veloce...con accordi un pò + pensati e ricercati...in questo ep invece c'è tutto tranne che quello che io ricordavo dei blink...interlude assenti, intro d'altro genere e d'altri tempi, pezzi di batteria che confrontati a quelli di tre cool sono da oratorio (seppur travis gli faccia il culo)....e la cosa strana è che hanno trascinato anche travis dentro! non un pezzo strano, non un rullo forte e deciso...poi sarò ignorante io bhòò.....i green day è vero che con american idiot e i vari warning, insomnia e dookie non c'entrano nulla, ma appena li senti non ti viene da dire "che caxxo è sta roba?" oppure "che sono sti echi da U2?" oppure ancora "dove è finita la voce roca di billy joe e il ritmo delle canzoni?" non ti verrebbe mai da dire che le canzoni (a parte qualcuna) sono proprio stupide sia vocalemnte che musicalmente....io ho ascoltato(alcune songs)di jTré, certo non rientrerebbero mai nella mia top 10 dei green day, ma si sente che sono studiate, lavorate, complesse e sopratutto dei green day...poi cmq vedi che sfornano 38 canzoni in circa 3 mesi, che fanno video musicali (seppur di canzoni orrende come kill dj e oh love), che lavorano x una causa comune e quindi ti viene da appoggiarli....invece quando si parla di blink vedo progetti alternativi tra una nota e l'ltra, 10% di identità di squadra, 0 video musicali, 2 canzoni cantate live e le altre (20 volte meglio tra l'altro) buttate nel cesso, un EP di 5 canzoni distribuito in digitale e forse tra non si sa quanti anni un nuovo album...e tante stronxate scitte sui social networks tipo blinkumentary e roba varia, booemer di qua boomer di là...e quindi capite bene che rimango un pò stranito...sopratutto poi quando dopo aver ascoltato neighborhoods non è che li abbia condannati subito sputandoli in faccia, anzi...l'ho apprezzato molto come lavoro, xkè ci ho visto delle novità, le ho volute apprezzare, ho voluto ben accogliere il cambiamento....dimenticandomi ovviamente dell'esistenza di canzoni come upallnight e fightingthegravity...xò poi la fiducia deve essere pure ripagata...e se un fan si aspetta che di sentire i blink e non altre band non ha poi tutti i torti, quindi qualche canzone giusto x tenerli buoni può pure scappare ogni tanto, eh...non muore nessuno....non è che perchè è morto jerry finn allora li si può giustificare, la musica la facevano loro eh, non lui!!! cmq questa è una mia opinione e mi sembra di non aver detto boiate...poi de gustibus non disputandum est!

Avatar utente
Mattia
Site Admin
Messaggi: 4444
Iscritto il: 01 gen 1970, 01:00
Contatta:

Re: "Dogs Eating Dogs", il nuovo EP dei blink-182

Messaggio da Mattia » 20 dic 2012, 14:58

Come hai scritto tu "de gustibus non disputandum est", però volevo precisare solo un paio di cose.
Non credo che far uscire un singolo o un video sia sinonimo di tenere a un album. Soprattutto perché è più una scelta della casa discografica parlando di "Neighborhoods" e nel caso di "Dogs Eating Dogs" sarebbe stato inutile visto che l'EP, alla fine, è un singolo "ciccione". :)
Non ho capito qual è il problema con i social network. Secondo me, è una buona cosa che Mark e Travis rispondano a quello che gli chiedono i fan su Twitter o Mark organizzi gli hangout su Google+. Inoltre non hanno mai promosso molto il Blinkumentary (probabilmente perché sapevano che non sarebbe mai uscito a breve... e adesso quasi sicuramente neanche a lungo termine) e quella di Boomer è stata solo una promozione un po' diversa dal solito della Macbeth durante i tour dei blink-182.

Captain Spaulding
Messaggi: 17
Iscritto il: 17 dic 2012, 18:46

Re: "Dogs Eating Dogs", il nuovo EP dei blink-182

Messaggio da Captain Spaulding » 20 dic 2012, 15:09

era solo per rispondere a chi sostiene che i blink si sono evoluti e bisogna apprezzarli per questo...il punto è quello che non si sono evoluti, si stanno solo allontanando, canzone dopo canzone, da quello che erano adottando uno stile al quanto opinabile quanto a qualità...non è solo questione di cambiamento, che in neighborhoods ho apprezzato...dopo un pò però pretendo anche altro da loro...e non canzonette!!! che poi in giro si criticava tanto vecchie traks quali whats my age, all the small things ecc x essere delle canzoni stupide...se quelle erano stupide, queste ultime allora?! per me quelle erano canzoni che andavano subito al dunque, queste dopo 2.3 ascolti stancano!

patrickrko
Messaggi: 37
Iscritto il: 19 gen 2009, 18:48
Località: milano
Contatta:

Re: "Dogs Eating Dogs", il nuovo EP dei blink-182

Messaggio da patrickrko » 20 dic 2012, 16:00

Captain Spaulding ha scritto:era solo per rispondere a chi sostiene che i blink si sono evoluti e bisogna apprezzarli per questo...il punto è quello che non si sono evoluti, si stanno solo allontanando, canzone dopo canzone, da quello che erano adottando uno stile al quanto opinabile quanto a qualità...non è solo questione di cambiamento, che in neighborhoods ho apprezzato...dopo un pò però pretendo anche altro da loro...e non canzonette!!! che poi in giro si criticava tanto vecchie traks quali whats my age, all the small things ecc x essere delle canzoni stupide...se quelle erano stupide, queste ultime allora?! per me quelle erano canzoni che andavano subito al dunque, queste dopo 2.3 ascolti stancano!
In realtà io e' da quando e' uscito che lo riascolto a catena :D Per me e' da brividi questo ep, e sinceramente nn saprei che cd dei blink scegliere come migliore, ne canzone. Quando mi ascolto la discografia nn skippo ne un album ne una canzone, e nn skipperò neanche Dogs eating dogs :)

Avatar utente
Mattia
Site Admin
Messaggi: 4444
Iscritto il: 01 gen 1970, 01:00
Contatta:

Re: "Dogs Eating Dogs", il nuovo EP dei blink-182

Messaggio da Mattia » 20 dic 2012, 16:12

patrickrko ha scritto:
Captain Spaulding ha scritto:era solo per rispondere a chi sostiene che i blink si sono evoluti e bisogna apprezzarli per questo...il punto è quello che non si sono evoluti, si stanno solo allontanando, canzone dopo canzone, da quello che erano adottando uno stile al quanto opinabile quanto a qualità...non è solo questione di cambiamento, che in neighborhoods ho apprezzato...dopo un pò però pretendo anche altro da loro...e non canzonette!!! che poi in giro si criticava tanto vecchie traks quali whats my age, all the small things ecc x essere delle canzoni stupide...se quelle erano stupide, queste ultime allora?! per me quelle erano canzoni che andavano subito al dunque, queste dopo 2.3 ascolti stancano!
In realtà io e' da quando e' uscito che lo riascolto a catena :D Per me e' da brividi questo ep, e sinceramente nn saprei che cd dei blink scegliere come migliore, ne canzone. Quando mi ascolto la discografia nn skippo ne un album ne una canzone, e nn skipperò neanche Dogs eating dogs :)
Scusa, ma appena ho letto il tuo messaggio mi è venuto in mente questo... :lol: :mrgreen:
Immagine
Listens to Asthenia; doesn't skip the intro
Ascolta Asthenia senza saltare l'intro

Gibo182
Messaggi: 14
Iscritto il: 26 nov 2012, 14:32

Re: "Dogs Eating Dogs", il nuovo EP dei blink-182

Messaggio da Gibo182 » 20 dic 2012, 17:01

Captain Spaulding ha scritto:era solo per rispondere a chi sostiene che i blink si sono evoluti e bisogna apprezzarli per questo...il punto è quello che non si sono evoluti, si stanno solo allontanando, canzone dopo canzone, da quello che erano adottando uno stile al quanto opinabile quanto a qualità...non è solo questione di cambiamento, che in neighborhoods ho apprezzato...dopo un pò però pretendo anche altro da loro...e non canzonette!!! che poi in giro si criticava tanto vecchie traks quali whats my age, all the small things ecc x essere delle canzoni stupide...se quelle erano stupide, queste ultime allora?! per me quelle erano canzoni che andavano subito al dunque, queste dopo 2.3 ascolti stancano!

bisogna anche capire che per tutti c'è un apice e probabilmente i blink quell'apice l'hanno già toccato nei primi anni 2000..i tuoi pensieri sono leciti ci mancherebbe, è sotto gli occhi di tutti (e l'hanno ammesso anche loro) come tutto il contesto di neighbhoroods sia stato gestito male, io ancora mi domando come si fa a fare un disco trovandosi insieme 3 volte in tutto..però adesso sembra che siano più in armonia tra loro e sinceramente non me la sento ancora di condannarli perchè secondo me possono ancora dare molto (anche se come ho detto il top probabilmente l'hanno già toccato)..decisivo sarà l'eventuale prossimo album..
per quanto riguarda i green day non scambiare l'impegno con il marketing..3 dischi al posto di uno, promozione, video e singoli di continuo..si ok bello, ma più che impegno sono fatti per tirare su cash e in questi i gd si sono specializzati, ormai non sono più una band ma un'industria!
Immagine

blackshuck
Messaggi: 12
Iscritto il: 11 ott 2009, 15:06

Re: "Dogs Eating Dogs", il nuovo EP dei blink-182

Messaggio da blackshuck » 20 dic 2012, 18:55

...Captain Spaulding ascolta bene When i was young se vuoi ascoltare una canzone ben strutturata e non stupida. La maggior parte delle band si evolvono discostandosi molto da ciò che erano all'inizio della loro carriera (Good Charlotte, Sum 41, Zebrahead, New found glory) poi alcuni ritornano sui loro passi (sum 41 e NFG). Se i blink non avessero fatto il self-titled nel 2003 (il loro cd più bello secondo me) ora saremmo qui a dire: ma che palle sti blink ma non riescono a fare nulla di diverso?? cosa che io già dissi dopo aver ascoltato TOYPAJ (cd che comunque apprezzo moltissimo).

Captain Spaulding
Messaggi: 17
Iscritto il: 17 dic 2012, 18:46

Re: "Dogs Eating Dogs", il nuovo EP dei blink-182

Messaggio da Captain Spaulding » 20 dic 2012, 20:01

Gibo182 ha scritto:
Captain Spaulding ha scritto:era solo per rispondere a chi sostiene che i blink si sono evoluti e bisogna apprezzarli per questo...il punto è quello che non si sono evoluti, si stanno solo allontanando, canzone dopo canzone, da quello che erano adottando uno stile al quanto opinabile quanto a qualità...non è solo questione di cambiamento, che in neighborhoods ho apprezzato...dopo un pò però pretendo anche altro da loro...e non canzonette!!! che poi in giro si criticava tanto vecchie traks quali whats my age, all the small things ecc x essere delle canzoni stupide...se quelle erano stupide, queste ultime allora?! per me quelle erano canzoni che andavano subito al dunque, queste dopo 2.3 ascolti stancano!

bisogna anche capire che per tutti c'è un apice e probabilmente i blink quell'apice l'hanno già toccato nei primi anni 2000..i tuoi pensieri sono leciti ci mancherebbe, è sotto gli occhi di tutti (e l'hanno ammesso anche loro) come tutto il contesto di neighbhoroods sia stato gestito male, io ancora mi domando come si fa a fare un disco trovandosi insieme 3 volte in tutto..però adesso sembra che siano più in armonia tra loro e sinceramente non me la sento ancora di condannarli perchè secondo me possono ancora dare molto (anche se come ho detto il top probabilmente l'hanno già toccato)..decisivo sarà l'eventuale prossimo album..
per quanto riguarda i green day non scambiare l'impegno con il marketing..3 dischi al posto di uno, promozione, video e singoli di continuo..si ok bello, ma più che impegno sono fatti per tirare su cash e in questi i gd si sono specializzati, ormai non sono più una band ma un'industria!
non mi fraintendere, lo spero anche io che possano ancora darci molto...xò se il nuovo album seguirà la linea di questo EP so già che non mi piacerà...x i motivi sopracitati...ho apprezzato molto canzoni innovative come kaleidoscope, heart's all gone, natives, snake charmer...invece altre come dancefloor, gravity, this is home non le ascolterò mai molto probabilmente...in questo ep xò c'è troppa roba simil upallnight, molto stupidina (sempre secondo me ovviamente), molto infantile, poco cupa (visto che è questa la caratteristica che ultimamente millantano), poco hardcore, troppo ava e poco blink...dopo tanto parlare da parte dei fans, se ci scappa qualche canzone tipo online songs, anthem o shutup non è mica la fine del mondo...è evidente che fare canzoni del genere risulta loro molto + difficile in questo momento...non dico una come disentery gary che è già troppo particolare, xò almeno provarci!...x quanto riguarda i green day...bhè 40 canzoni son sempre 40 canzoni...e se le ascolti, si sono un pò insipide, ma mai stupide...e lo dico da fan dei blink! non vorrei che un non-fan dei blink ascoltandoli nelle ultime loro apparizioni si facesse una risata ecco tutto! mi dispiacerebbe...

Captain Spaulding
Messaggi: 17
Iscritto il: 17 dic 2012, 18:46

Re: "Dogs Eating Dogs", il nuovo EP dei blink-182

Messaggio da Captain Spaulding » 20 dic 2012, 20:09

blackshuck ha scritto:...Captain Spaulding ascolta bene When i was young se vuoi ascoltare una canzone ben strutturata e non stupida. La maggior parte delle band si evolvono discostandosi molto da ciò che erano all'inizio della loro carriera (Good Charlotte, Sum 41, Zebrahead, New found glory) poi alcuni ritornano sui loro passi (sum 41 e NFG). Se i blink non avessero fatto il self-titled nel 2003 (il loro cd più bello secondo me) ora saremmo qui a dire: ma che palle sti blink ma non riescono a fare nulla di diverso?? cosa che io già dissi dopo aver ascoltato TOYPAJ (cd che comunque apprezzo moltissimo).
per me già toypaj è diverso rispetto ad enema...e ovviamente il self-titled lo è ancor di +!!! ma in tutti hanno sempre mantenuto una loro identità...dal 94 al 2003...e mai una canzonetta...anche la stessa lost without you, che ha ben poche pretese, risulta incisiva...quindi non è questione di non poter cambiare, ma di come lo si fa...imho

STIG
Messaggi: 172
Iscritto il: 13 mar 2009, 13:51

Re: "Dogs Eating Dogs", il nuovo EP dei blink-182

Messaggio da STIG » 20 dic 2012, 21:43

Mattia ha scritto: se le canzoni di "Dogs Eating Dogs" non vanno bene, come avreste voluto che fossero?
A me non dispiace l'EP, anzi, ma forse me lo sarei goduto di più se i brani fossero stati un pelo più veloci: non dico ai livelli dei live di Dammit del 2002-2003 (che sono troppo veloci), ma un po' di brio in più secondo me non guasterebbe.

Come bassista invece preferirei se Mark facesse qualcosa di un pochino più complicato... alla fine (nei brani post-riunione) suona quasi sempre solo in ottavi. Matt Wachter, bassista degli Angels & Airwaves, ha un po' più di inventiva a riguardo: sarà che il genere musicale è leggermente diverso e secondo me ha anche più abilità tecniche, ma credo che basti un minimo di creatività in più per tirare fuori qualche riff carino.
Per fare qualche esempio veloce, secondo me non sono male i riff dell'intro di Anxiety (tutto in ottavi) e quelli di Everything's Magic: non sono complicati ma credo che diano più "corposità" ai brani rispetto a quasi tutti quelli "nuovi" dei blink.

Parlando di Mark, non posso non pensare all'intro di Carousel, o al riff delle strofe di Feeling This, o ad altri che "spaccano", e questa è una cosa ulteriore che mi fa pensare alla linearità che ha inserito nei brani recenti, secondo me meno di impatto rispetto a quelli appena citati.

Avatar utente
Mr.T
Messaggi: 135
Iscritto il: 05 ago 2011, 11:49

Re: "Dogs Eating Dogs", il nuovo EP dei blink-182

Messaggio da Mr.T » 20 dic 2012, 22:17

Riascoltato più volte, posso giungere finalmente ad una conclusione.
Sono d'accordo con alcune riflessioni e con altre no.
When i was young è la mia preferita, veloce e con un ritornello orecchiabile, un connubio tra toypaj e Blink 182 per me. L'intro sarà pure stile AVA, ma cavolo, è lo stile di Tom quello, e comunque cambia subito al cantato.
Dogs eating dogs si avvicina di più a Neighborhoods, con un sound più aggressivo che strizza l'occhio ai vecchi lavori e ad altri gruppi.
Disaster è molto stile Neighborhoods, mi piace il modo di cantare di Tom, ma mi sarebbe piaciuto sentire di più anche Mark. Il ritornello, se cosi lo si può definire, poteva essere più elaborato, le strofe invece spingono.
Boxing Day è qualcosa di nuovo, forse mi attira poco, ma il ritornello me lo continuo a canticchiare in mente. Si sente la elettrica di Travis.
L'unica canzone che mi ha fatto storcere il naso è Pretty Little Girl, forse più che altro per il rappato di Yelawolf, non ci si accompagna tanto bene per me. Il resto è molto simile ai Boxcar, il ritornello mi piace, forse un po' più di ritmo nelle strofe ci sarebbe stato bene.
Comunque l'ep lo giudico positivamente. Bisogna pensare al fatto che di solito un ep contiene 1 o 2 canzoni che poi vanno nell'album che esce successivamente, anche se in questo caso forse non sarà cosi date le ultime dichiarazioni. Inoltre sono le prime canzoni che hanno scritto veramente insieme dopo la reunion, dato che Neighborhoods è stato fatto in diverse sedi, e per me ci dobbiamo aspettare continue evoluzioni in meglio.
P.S.@STIG: quando mai Mark ha suonato qualcosa di complicato? Forse giusto l'intro di Carousel. Più che altro credo che lui pensi di più ai testo e a fare lo stupido durante i Live, come Fat Mike dei Nofx. Altrimenti sarebbe molto più silenzioso tipo Matt Freeman dei Rancid. :lol:
The past is only the future with the lights on

STIG
Messaggi: 172
Iscritto il: 13 mar 2009, 13:51

Re: "Dogs Eating Dogs", il nuovo EP dei blink-182

Messaggio da STIG » 20 dic 2012, 22:27

Mr.T ha scritto: P.S.@STIG: quando mai Mark ha suonato qualcosa di complicato? Forse giusto l'intro di Carousel. Più che altro credo che lui pensi di più ai testo e a fare lo stupido durante i Live, come Fat Mike dei Nofx. Altrimenti sarebbe molto più silenzioso tipo Matt Freeman dei Rancid. :lol:
Mark non ha mai suonato qualcosa di complicato :D , forse mi sono espresso male: lungi da me il volerlo confrontare con i Bassisti (come Flea dei Red Hot, ma qui vado offtopic).
Forse avrei fatto meglio a scrivere "Mark ha registrato parti di basso ancora più semplici di quelle che registrava in passato", rende di più l'idea

Captain Spaulding
Messaggi: 17
Iscritto il: 17 dic 2012, 18:46

Re: "Dogs Eating Dogs", il nuovo EP dei blink-182

Messaggio da Captain Spaulding » 22 dic 2012, 16:02

non me ne intendo di musica suonata xò per non saper nè leggere e nè scricere in materia posso dire che anche un ignorante come me saprebbe riconoscere che (parlo di basso, ma lo stesso potrei dire x le parti di tom, sia chiaro) melodie come quele di feeling this, anthem, carousel, party song, asthenia, obvious, e tantissime altre del passato sono + incisive, x quanto cmq semplici, della maggior parte delle canzoni nuove... (saranno state + crude, saranno state semplici ma non banali, non lo so....sarà anche che sono accompagnate da accordi di chitarra e batteria di altro livello...non ne ho idea)....le uniche su cui non ha da ridire sono natives di cui apprezzo il riff chitarra, molto innovativo e ritmico...e hearts all gone....e kaleidoscpe molto bella anche!!! x il resto, canzoni come gravity, this is home, up all night, pretty little girl...che canzoni risultano confrontate con quelle sopra citate??? secondo me sonlo canzonette...molte volte non è necessario tirar su delle note da paura (e i blink ne sono la testimonianza)...ma si può colpire anche usando ritmi semplici ma non banali...anche i finley sono semplici come accordi (tanto x estremizzare) xò con i blink c'entrano come il vino e la birra...tutto ciò a testimonianza del fatto che la canzoni sono fatte da accordi e da tutto il resto, velox, voce, batteria, cambi di direzione all'interno dello stesso pezzo...tutte cose che mi hanno fatto innamorare dei blink e che tutti voi riconoscerebbero...
per esempio i bad religion, che sicuramente avranno + storia e bravura dei blink, in termini di punk-hardcore melodico, a me non hanno fatto mai impazzire...eppure se ci si focalizza sui pezzi sembrano pure complessi, xò eccetto qualcosina, mai incisivi come x i blink! oggi mi è capitato di riascoltare everytime I look for you...anche io mi accorgo che le note sono semplici...xò ogni volta che ascolto quella canzone mi vengono i brividi...x come è cantata, x le diverse parti che ci sono, per il riff dell'interlude + voce dell'interlude prima della strofa finale....poi ascolto disaster e le reazioni ve le lascio immaginare!

Avatar utente
Mattia
Site Admin
Messaggi: 4444
Iscritto il: 01 gen 1970, 01:00
Contatta:

Re: "Dogs Eating Dogs", il nuovo EP dei blink-182

Messaggio da Mattia » 23 dic 2012, 09:21

Su blink-182.com è stato aggiunto il Boxing Day Package che, oltre all'EP digitale di "Dogs Eating Dogs", contiene una maglietta con il disegno della copertina.
Sarà possibile fare il pre-ordine del Boxing Day Package fino al 31 dicembre 2012. Appena effettuato l'acquisto l'EP digitale di "Dogs Eating Dogs" sarà disponibile nel Rabbit Hole, mentre le magliette verranno spedite nella settimana del 7 gennaio 2013.
Immagine

Gibo182
Messaggi: 14
Iscritto il: 26 nov 2012, 14:32

Re: "Dogs Eating Dogs", il nuovo EP dei blink-182

Messaggio da Gibo182 » 24 dic 2012, 12:43

Captain Spaulding ha scritto:non me ne intendo di musica suonata xò per non saper nè leggere e nè scricere in materia posso dire che anche un ignorante come me saprebbe riconoscere che (parlo di basso, ma lo stesso potrei dire x le parti di tom, sia chiaro) melodie come quele di feeling this, anthem, carousel, party song, asthenia, obvious, e tantissime altre del passato sono + incisive, x quanto cmq semplici, della maggior parte delle canzoni nuove... (saranno state + crude, saranno state semplici ma non banali, non lo so....sarà anche che sono accompagnate da accordi di chitarra e batteria di altro livello...non ne ho idea)....le uniche su cui non ha da ridire sono natives di cui apprezzo il riff chitarra, molto innovativo e ritmico...e hearts all gone....e kaleidoscpe molto bella anche!!! x il resto, canzoni come gravity, this is home, up all night, pretty little girl...che canzoni risultano confrontate con quelle sopra citate??? secondo me sonlo canzonette...molte volte non è necessario tirar su delle note da paura (e i blink ne sono la testimonianza)...ma si può colpire anche usando ritmi semplici ma non banali...anche i finley sono semplici come accordi (tanto x estremizzare) xò con i blink c'entrano come il vino e la birra...tutto ciò a testimonianza del fatto che la canzoni sono fatte da accordi e da tutto il resto, velox, voce, batteria, cambi di direzione all'interno dello stesso pezzo...tutte cose che mi hanno fatto innamorare dei blink e che tutti voi riconoscerebbero...
per esempio i bad religion, che sicuramente avranno + storia e bravura dei blink, in termini di punk-hardcore melodico, a me non hanno fatto mai impazzire...eppure se ci si focalizza sui pezzi sembrano pure complessi, xò eccetto qualcosina, mai incisivi come x i blink! oggi mi è capitato di riascoltare everytime I look for you...anche io mi accorgo che le note sono semplici...xò ogni volta che ascolto quella canzone mi vengono i brividi...x come è cantata, x le diverse parti che ci sono, per il riff dell'interlude + voce dell'interlude prima della strofa finale....poi ascolto disaster e le reazioni ve le lascio immaginare!
Tutto quello che dici è pienamente condivisibile, chi non vorrebbe album capolavori come enema e toypaj in cui ogni canzone può essere tranquillamente un singolo bomba??il punto è che per svariati motivi (scioglimento,cambio di gusti musicali,anche solo il fatto che magari in quegli anni tiravano fuori idee con più facilità!) i blink difficilmente torneranno ai livelli prima dello hiatus..non dico che bisogna accontentarsi a priori, però alla fine le ultime canzoni non sono capolavori ma mi danno grandi emozioni lo stesso e questo mi basta!
Immagine

Avatar utente
Mattia
Site Admin
Messaggi: 4444
Iscritto il: 01 gen 1970, 01:00
Contatta:

Re: "Dogs Eating Dogs", il nuovo EP dei blink-182

Messaggio da Mattia » 02 gen 2013, 16:21

Stanno finalmente cominciando ad arrivare i pacchi di "Dogs Eating Dogs" anche in Europa! In questi giorni sono arrivate le prime spedizioni per i fan della Gran Bretagna.

UPDATE (3 gennaio 2013): Stamattina sono arrivati i pacchi dei bundle di "Dogs Eating Dogs" in Italia!

Gibo182
Messaggi: 14
Iscritto il: 26 nov 2012, 14:32

Re: "Dogs Eating Dogs", il nuovo EP dei blink-182

Messaggio da Gibo182 » 03 gen 2013, 08:07

finalmente!!!
Immagine

Rispondi